Settimana della moda milanese

La collezione moda di Ermanno Scervino “Soldier of love” per l’AI 2017/18

Pubblicato il 28 Feb 2017 alle 9:39am

Ermanno Scervino per la sua collezione moda donna Autunno Inverno 2017/2018, presentata in occasione della Settimana della Moda Milanese, punta sulla creatività e modernità: valori per i quali combatte la donna di Ermanno Scervino.

Da un costante, ricercato gioco di contrasti con capi e texture d’ispirazione militare emergono, con piena forza, sensualità e bellezza.

Una mescolanza di maschile e femminile. Cappotti e parka dalla vestibilità over, decorati come uniformi, con intarsi di pelliccia o in nuances delicate.

Il tailleur diventa capo icona. La donna Scervino lo indossa nella variante in Principe di Galles, rilavorata e alleggerita con fili di lino, oppure in impalpabile macramè, anche con revers effetto smoking, e in velluto a macro coste.

Il cinturone militare, morbidamente allacciato, è pretesto per esaltare il punto vita.

A capispalla mannish si abbinano abiti e gonne ultra-femminili nei quali si vede una sovrapposizione grazie a innovative lavorazioni couture, ricami valanciennes, pizzi e plumetis: caste trasparenze di pura sensualità.

E per la sera, è un contrasto di lunghezze: gli abiti bustier in rouches di organza su macramè, corti come minigonne sul davanti, si prolungano in uno strascico prezioso. Il plumetis su organza, raffinato e bon ton, rivela la propria anima rock grazie all’abbinamento con biker in pelle.

Gli accessori, poi, diventano veri e propri protagonisti: con gli outfit più femminili si indossano cuissard flat o francesine, illuminate dalle borchie che compongono la coda di rondine, mentre l’attitude garçonne è stemperata dal tacco a stiletto.

Milano Moda Uomo 2016, al via stasera la fashion week

Pubblicato il 16 Gen 2016 alle 10:41am

Parte stasera la Milano Moda Uomo 2016, la Settimana della moda milanese in cui verranno presentate le collezioni maschili per il prossimo Autunno/Inverno 2016-2017.

La Milano Fashion Week partirà con la sfilata di Roberto Cavalli e la presentazione del marchio Ports 1961.

Tra gli stilisti che porteranno in passerella le loro collezioni per la prossima stagione ci saranno anche Versace, Gucci, Prada, Giorgio Armani, Etro, Diesel Black Gold, Salvatore Ferragamo, Missoni, Antonio Marras, Ermanno Scervino e Dsquared2.

Tra le novità di nuova edizione, certamente, l’ingresso nel calendario ufficiale di Pal Zileri e l’esordio alla moda uomo di Peter Dundas che, dopo aver presentato a settembre la prima collezione femminile disegnata per Roberto Cavalli, si lancerà in questa nuova avventura tutta al maschile.

Altra collezione molto attesa è quella di Milano Ports 1961, brand diretto da Milan Vukmirovic, che presenterà la collezione uomo alla Fashion Week con una presentazione evento allestita allo Scalone Arengario (nella Sala delle Cariatidi) e il debutto di James Long, nuovo direttore creativo della linea uomo di Iceberg, brand che quest’anno non sfilerà ma presenterà le proprie creazioni con una vera e propria presentazione.