Un concerto sui Diritti Umani, è quello, che si terrà a Fiuggi, presso il TEATRO TENDA DELLE FONTI il 7 giugno 2012 dalle ore 8.30 alle 12.00, al fine di rappresentare il momento ideale per unire alunni, artisti ed istituzioni, con un gemellaggio delle scuole che hanno aderito al progetto “LA SCUOLA SULLE ALTE VETTE CON I DIRITTI UMANI”.

Iniziativa questa, rivolta ai ragazzi degli istituti primari e secondari delle province di ROMA, LATINA e FROSINONE attraverso una campagna mondiale “GIOVENTU’ PER I DIRITTI UMANI”, che ha come obiettivo far conoscere ai ragazzi di tutto il mondo i 30 articoli della Dichiarazione Universale sancita il 10 dicembre 1948 dalle Nazioni Unite.

Tale progetto prevede, pertanto:

– Un PERCORSO FORMATIVO SUI DIRITTI UMANI che si articola in 6-8 lezioni e diverse CONFERENZE INTRODUTTIVE sui 30 articoli della dichiarazione universale dei diritti umani.
– Un CONCERTO MUSICALE che vedrà il gemellaggio delle scuole aderenti al progetto (FIUGGI teatro delle Fonti 7 giugno 2012).
– “La Bandiera dei Diritti Umani”: che è parte integrante del progetto, realizzata con il logo di “YOUTH FOR HUMAN RIGTS INTERNATIONALe I COLORI DELLA BANDIERA ITALIANA”.

L’idea, è nata dal desiderio dell’alpinista Daniele Nardi di unire alle sue avventure l’impegno umanitario, progetto raccolto, con grande entusiasmo e realizzato dall’ “Ass.ne Arte e Cultura diritti umani onlus” che insieme allo scalatore è impegnata nelle scuole con la campagna mondiale “gioventù per i diritti umani”.

– La partecipazione di una delegazione di ragazzi al convegno internazionale di “Youth for Human Rigths International”, ad agosto 2012 a Ginevra presso la sede dell’ONU dove ragazzi di tutto il mondo porteranno la loro testimonianza.

L’OBIETTIVO
Gli studenti, veri protagonisti di quest’iniziativa, insieme agli artisti che hanno aderito, abbracciando la campagna dei Diritti Umani, mettono nella propria arte un messaggio di “PACE, SOLIDARIETÀ e RESPONSABILITÀ”, e lo faranno attraverso la Musica, la Poesia, la Danza e il Teatro, con lo scopo di valorizzare il talento artistico dei ragazzi con la partecipazione attiva all’evento, promuovendo così, una cultura nel rispetto dei Diritti Umani che sia largamente diffusa tra bambini, giovani ed adulti affinché diventino dei validi sostenitori della tolleranza e della pace, accrescendo in loro la consapevolezza che possono essere i “FUTURI PALADINI DEI DIRITTI UMANI”

Il PROGRAMMA prevede:

– La proiezione video “la storia dei diritti umani
– Le esibizioni, dei ragazzi e degli artisti, verranno intervallate dalla proiezione di alcuni dei 30 annunci di pubblica utilità, ognuno raffigurante un articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
– La proiezione del video musicale UNITED: un video multi-etnico della durata di 5 minuti che descrive l’esperienza della vita di strada e mostra ai ragazzi come ripristinare la pace usando la tolleranza e l’unione delle forze contro la sopraffazione e il bullismo.
I video sono tutti ideati e realizzati dalla fondazione internazionale “Youth for human rigths international” con sede a Los Angeles e tradotti in 18 lingue, presentati alle Nazioni Unite prima che al resto del mondo; ed hanno ricevuto moltissimi riconoscimenti tra cui quello dell’UNICEF ….e sono stati definiti “eccellenti strumenti educativi”.

Simbolo di UNITED è l’AREO: per rafforzare il messaggio di UNIONE, all’interno del teatro, tutti i presenti lanceranno in aria nello stesso istante aeri di carta colorati.

Il CAST ARTISTICO

Reealizzato tenendo conto del provato impegno sociale e umanitario degli artisti che aderiscono all’iniziativa, solo con un rimborso spese. Le loro esibizioni saranno accompagnate dagli alunni della scuola media di Fiuggi, Vico Nel Lazio e il gruppo folk di Alatri

SELENE LUNGARELLA reduce dalla straordinaria esperienza di O’Scià 2011 con Claudio Baglioni ed è stata tra i 60 cantanti ammessi alla fase finale del Festival di Sanremo 2012 (24^ assoluta), con la canzone Regole della Navigazione per la quale è stato attrbuito il Premio Afi (Associazione Fonografici Italiani) che le è stato consegnato a Sanremo il 18 Febbraio. L’album Selene con la E, contenente il singolo Dall’Alto, scritto per lei da Alberto Fortis è stato in rotazione in ben 200 radio italiane e le presentazioni del disco effettuate in tutta Italia, con successo, hanno contribuito ad aumentare la popolarità di Selene. l’artista è altresì testimonial di AIPI, Associazione Ipertensione Arteriosa Polmonare, malattia rara della circolazione polmonare conosciuta anche come la malattia dalle “labbra blu”.

Miele (Giorgia Creatura), cantante del gruppo HONEY FISH blues band artista con una spiccata predisposizione per il SOUL, il BLUES e le sonorità JAZZ, corista e Solista dal 2003 al 2009 dell’artista Giovanni SCIALPI.

Luciano Dabbruzzo che si è distinto: a Bologna con Bob Dylan nel concerto per il Papa, a Roma nel 2002 Piazza San Giovanni concerto del Primo Maggio, ha aperto il Concerto Evento di Ligabue allo Stadio Olimpico di Roma, e la vittoria al Premio Recanati, per la musica di tendenza nel 2002, ha appena pubblicato un nuovo singolo “Kaos”.

Jacaranda Giuliano Gabriele Polistrumentista, cantante, compositore, attore/musicista, direttore artistico specializzato nel new folk italiano. Un viaggio nel repertorio tradizionale del Sud Italia che, partendo dal ritmo, battente della tarantella, giunge alla sperimentazione world. In uscita il disco a metà giugno, seguirà un tour in Francia per poi arrivare il 18 agosto, con l’ospitata nel concerto di Francesco de Gregori & Orchestra Popolare italiana (tarantelliri Festival).

DCM group ipop nel 2009 primi classificati concorso regionale FIDS,

e i RAGAZZI DELLE SCUOLE DEL LAZIO.

Il tutto è curato dai patrocini ricevuti da: MIUR Ufficio Scolastico Regionale, Presidenza Consiglio dei Ministri, Ministero Beni Culturali, Ministero Sviluppo economico, Ministero Cooperazione Internazionale Cooperazione, Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, Regione Lazio Ass.to Cultura e Sport , Provincia Roma, Provincia Frosinone e dai COMUNI di: Fiuggi, Alatri, Vico Nel Lazio, Guarcino, Trivigliano, Torre Cajetani, Acuto, Piglio, Fumone, Valmontone, Sezze, Rignano Flaminio.

Il concerto è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.