Questo pomeriggio, un asteroide da record, chiamato 2004 BL86, con un diametro di 500 metri si avvicinerà al nostro Pianeta alle ore 17,49 (ora italiana).

Un momento di massimo avvicinamento sarà a 1,2 milioni chilometri dalla Terra, ossia ad una distanza di tre volte rispetto alla Luna e da quella di sicurezza, senza rischio di impatto.

Lo spettacolo è certamente assicurato. L’asteroide sarà così luminoso che sarà visibile anche dall’Italia con l’aiuto di un binocolo o telescopio.

Il passaggio sarà visibile anche sul canale Scienza e Tecnica dell’ANSA, in diretta streaming con il Virtual Telescope a partire dalle ore 20,30.