Ivan Basso lascia il Tour, ha un tumore ai testicoli

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Lug 2015 alle ore 11:44am

ivan basso
Ivan Basso, corridore italiano della Saxo-Tinkoff, lascia il Tour de France, dopo aver scoperto di essere affetto da un tumore ai testicoli.

La notizia è stata data nel corso di una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche l’atleta, affiancato dal capitano Alberto Contador, in lacrime.

Basso, 37 anni, era caduto durante la quinta tappa con arrivo ad Amiens. Ma una tac di controllo aveva rilevato la presenza di un tumore.

«È un giorno duro, Basso ha scoperto di avere un serio problema di salute: ti aspettiamo a Parigi», il messaggio twittato da Contador.

Ma il medico del team fa ben sperare. Parla di una possibile guarigione del 98-99%, mentre il direttore sportivo del team De Jongh saluta Basso con queste parole: «Contiamo di rivederci a Parigi portandoti in regalo la maglia gialla».

Il ciclista dovrebbe essere operato d’urgenza oggi, aveva sentito un dolore forte dopo la partenza del Tour da Utrecht, accentuatosi alla quinta tappa.

Tanti gli auguri e attestati di stima da tutto il mondo dello sport.