sinusite

Sinusite, ecco due rimedi naturali

Pubblicato il 13 Nov 2020 alle 6:00am

Il mal di testa da sinusite può portare ad un dolore invalidante. La causa è un’infiammazione ai seni nasali che spesso provoca un intenso dolore nella zona compresa tra zigomo e occhio, estendendosi, a volte, anche l’arcata dentale. Alcuni rimedi naturali possono alleviare il fastidioso mal di testa provocato da questa infiammazione.

Ecco allora come risolvere con due rimedi naturali molto efficaci.

Camomilla e suffumigi Prendete una pentola capiente e riempiamola di acqua per i 2/3. Immergerci due bustine di camomilla e portate ad ebollizione. Toglietela dal fuoco.

Coprite il capo con un asciugamano e respirate i vapori per circa cinque minuti. Soffiate, poi, il naso con delicatezza, espellendo piano piano i muchi che i vapori che si saranno disciolti

Aggiungete un bicchiere di acqua alla pentola e portatela di nuovo all’ebollizione. Ripetete questa operazione circa per tre volte.

Aggiungete un bicchiere di acqua ogni volta che rimettete la pentola sul fuoco contenente l’acqua.

Questo tipo di suffumigi ha un doppio effetto, in quanto, il vapore aiuta a disciogliere i muchi, la camomilla sfiamma i seni nasali cosicché il giovamento sarà immediatamente percepibile.

E’ consigliato effettuare l’operazione per tre volte affinché ogni applicazione raggiunga una profondità tale all’interno dei seni nasali da far avere un certo beneficio.

Impacchi di sale Un altro rimedio metodo valido, serve ad alleviare notevolmente il fastidioso mal di testa da sinusite con impacco di sale.

A tale scopo è necessario riscaldare un chilo di sale grosso in una padella antiaderente o anche nel forno a microonde. Versarlo su di un tovagliolo, o panno di cotone naturale o bianco.

Appoggiarlo poi, stando attenti a non bruciarsi, sulla zona dolente. Il sale ha un potere antinfiammatorio e grazie al calore aiuta lo scioglimento dei muchi. Prestare molta attenzione ad utilizzare questa metodologia con bambini o anziani che hanno una pelle più sensibile, perché potrebbero scottarsi.

Sinusite, cause e rimedi naturali

Pubblicato il 06 Mar 2019 alle 8:18am

La sinusite è un’infiammazione dei seni paranasali deputati a tutelare il cervello da eventuali traumi, depurare l’aria inspirata e a proteggere, attraverso l’inglobamento nel muco, da germi, batteri o polveri irritanti. Se il drenaggio del muco è ostacolato, i microrganismi ristagnano all’interno dei seni.

La sinusite se di tipo acuto provoca dolore e gonfiore in corrispondenza dei seni interessati, più frequentemente i seni frontali e mascellari. Il dolore, spesso è localizzato in corrispondenza delle arcate sopraciliari o degli zigomi è può essere accompagnato da cefalea, febbre e fuoriuscita di secrezioni molto dense dal naso.

La sinusite cronica in genere si manifesta con ostruzione, congestione e gocciolamento nasale. Possibili complicanze sono rinite acuta (raffreddore) o cronica (di natura allergica).

La sinusite può avere diverse origini. Le più comuni sono:

infezioni di tipo batterico, – infezioni di tipo virale, come raffreddore o influenza, allergia, – infezioni fungine (più rare).

Ci sono poi alcuni fattori che possono aumentare la probabilità di dover fare i conti con la sinusite, come nel caso del setto nasale deviato, o il cattivo funzionamento del sistema immunitario.

La diagnosi di sinusite deve essere fatta da un medico esperto, un otorinolaringoiatra attraverso un esame clinico. Il primo passo è quello della rinoscopia che permetterà di analizzare lo stato degli osti del seno paradossale attraverso un endoscopio a fibre ottiche. In alcuni casi può essere necessario ricorrere ad una TAC per confutare ogni possibile dubbio.

CURE NATURALI CONTRO LA SINUSITE

L’alimentazione ha una sua importanza. Deve essere a base di vitamina C, assunta tramite agrumi, kiwi, broccoli, mango, patate, pomodori, ribes nero, spinaci. Latticini, grassi animali e burro possono provocare invece il disturbo, è per questo se ne dovrebbe limitare l’assunzione, in quanto tendono ad aumentare la produzione di muco, fattore peggiorativo della sinusite. In sostituzione di latte e dei latticini, aumentare l’apporto di prodotti a base di latte di soia o di riso o d’avena, come nel caso di dessert di riso, yogurt di soia o tofu.

Tra i rimedi fitoterapici se è c’è anche un’infezione virale, è utile assumere l’estratto secco di Andrographis panicolata (6 g al giorno, in dose dimezzata nei bambini al di sotto di 14 anni, controindicato in gravidanza) a digiuno al mattino, circa 30 minuti prima della colazione. L’Echinacea Angustifolia (sottoforma di tintura madre, 30 gocce, 3 volte al dì) in grado di aumentare le difese immunitarie, dall’azione antinfettiva e antibatterica, immunostimolante e antiflogistica.

La terapia va eseguita a cicli di due mesi di trattamento e un mese di sospensione. Controindicata invece in caso di asma, leucemia, patologie autoimmuni.

Sono efficaci come anche come rimedi naturali contro la sinusite il Ribes Nigrum (1 DH Gemme, nella dose di 50 gocce, in un’unica somministrazione al mattino a digiuno) associato a un infuso di Rosa canina.

Altri rimedi naturali Aggiungete all’acqua del deumidificatore qualche goccia di olio essenziale di eucalipto per migliorare la respirazione. In una bacinella di acqua bollente mettete 10 gocce di olio essenziale di menta. Copritevi il capo con un asciugamano e inspirate per 3 minuti circa, interrompete e riprendete a inspirare finché l’acqua non sprigionerà vapore.

Sinusite, come riconoscerla e curarla

Pubblicato il 07 Apr 2018 alle 6:49am

La sinusite di cui ne soffrono in tanti, può avere diverse cause e interessare diversi tipi di patogeni appartenente alla classe dei batteri o dei virus. Ci sono persone che devono fare i conti con un processo infiammatori dei seni paranasali senza sapere di cosa soffrono. Ecco allora come riconoscere i sintomi e le cause della sinusite. (altro…)

Sinusite, un aiuto dai rimedi naturali

Pubblicato il 27 Mar 2017 alle 9:41am

Esistono diverse cure naturali contro la sinusite. Infiammazione dei seni paranasali che può essere acuta quando persiste per un periodo massimo di 3 settimane, e cronica: se persiste per lunghi periodi (anche mesi) o ricorrente quando si presenta più volte l’anno.

Solitamente la sinusite si presenta con classici sintomi comuni quali: con naso che cola , palpebre gonfie, mal di testa ,mascella dolorante, occhi fotosensibili, mal di gola e in qualche paziente anche con alito cattivo.

Vediamo allora quali alcuni dei rimedi naturali più efficaci per combatterla:

Terapia del vapore: consiste nell’inalare vapore da un recipiente colmo di acqua calda avvicinandosi con la testa coperta da un asciugamano con dentro del bicarbonato di sodio.

Aceto di sidro di mele: utile per sbloccare i seni paranasali. Basta bere una soluzione, durante l’arco della giornata, mescolando ½ tazza di aceto di mele in circa 2 litri di acqua. Trattamento da ripetere più giorni.

Oli essenziali: aggiungendo a 2 cucchiai di olio di mandorle puro 5 g. per ognuno di lavanda, pino, eucalipto e menta, si ottiene una soluzione che deve essere riscaldata e versata in 2 g, per 3 volte al giorno nelle orecchie.

Impacco caldo: con un panno pulito, imbevuto di tè contenente oli essenziali di pino e di eucalipto, si può fare un bel impacco caldo, evitando di farlo se si è ipertesi.

Alimentazione: seguendo una dieta mirata; bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, tè caldo, minestre di pollo utilissime per liberare il naso da intasamenti.

Sambuco: pianta medicinale che da sollievo ai seni paranasali, può essere usata da sola o combinata con vitamine, minerali o altri estratti di erbe.

Edera inglese: pianta medicinale molto efficace per alleviare infiammazioni della gola dovute alla sinusite.

Lavaggi nasali: per rimuovere il muco che si è accumulato nei seni, lavare le cavità nasali e liberare i passaggi che mettono in comunicazione le fosse nasali e i seni paranasali con lavaggi nasali più volte al giorno, utilizzando una soluzione salina.

Arriva uno spray nasale per curare la sinusite cronica

Pubblicato il 20 Feb 2013 alle 10:12am

Un estratto di alghe marine, scoperto da un gruppo di ricercatori britannici ha permesso di creare un ottimo rimedio spray per il trattamento della sinusite cronica. (altro…)