marzo, 2017

Lavarsi i denti dopo aver mangiato e’ sbagliato

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 9:56am

Dopo aver mangiato non bisogna lavarsi subito i denti ma attendere almeno trenta minuti prima di farlo. (altro…)

Dipendenza da avatar, ecco in cosa consiste e come curarla

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 9:49am

La “dipendenza da avatar” (avatar=alter-ego) è insieme alla dipendenza dal web più generica la malattia mentale piu’ importante di questo XXI secolo digitale. Non è un fenomeno che dilaga, ma può colpire in profondità soprattutto le persone timide, sensibili o a rischio come i minorenni.

I limiti di questa “dipendenza” li raccontano gli stessi protagonisti (quasi tutti minori di 20 anni) . Dicono che si crea un vero e proprio alter-ego, ci si iscrive sui social o sui giochi di ruolo virtuali e poi si comincia a vivere una vita alternativa (amici online, shopping online, ci si può perfino fidanzare trovare un amore online!) che nella maggior parte dei casi sostituisca quella reale. Il rischio è quello di ritrovarsi disadattato ed emarginato prima di aver compiuto l’eta’ di 30 anni.

Stessa cosa accade a chi gestisce due o più identità su Facebook, Instagram, Twitter e altri social. Si perdono ore di sonno, di lavoro, per “far vivere” i propri alter-ego. I giovanissimi li usano per molestare e attaccare i compagni più deboli, gli adulti per distrarsi, socializzare ed esporsi con proprie debolezze, qualita’ , frustazioni.

Il risultato è un disagio profondo e pericoloso che spesso sfugge anche a chi a queste persone e’ vicino, si può curare soltanto con una psicanalisi. Sotto la guida di professionisti della mente, infatti, si puo’ intraprendere un cammino di vera e propria “disintossicazione” come si fa con le droghe o con l’alcol, fino ad arrivare ad isolarsi, a sfuggire da situazioni reali, affetti e difficolta’ giornaliere.

Come interpretare i disegni dei bambini

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 8:50am

I bambini attraverso i disegni esprimono la loro personalita’, creativita’ ma anche irrequietezza, disagio, problematiche sociali e familiari.

Il disegno infantile è preso in seria considerazione da insegnanti e psicologici. In alcuni casi può rappresentare immagini ricorrenti, vi proponiamo tra quelle piu’ significative:

Significato dei disegni di automobili Se un bambino disegna spesso automobili significa che oltre ad amare i mezzi a quattro ruote, la velocità ,più amanti tra i maschi e’ anche una voglia di autonomia, di crescita in fretta.

Significato dei disegni di carri armati Se un bambino disegna spesso carri armati, e’ forte e sa difendersi da possibili attacchi esterni.

Significato dei disegni di cavalli Se disegna un cavallo e’ energico, vivace, amante della libertà e degli spazi aperti, della natura.

Significato dei disegni di persone con braccia corte Se un bambino disegna figure con braccia corte vuol dire che ha difficolta’ nell’aprirsi e socializzare con gli altri. E’ timido.

Significato dei disegni di gambe lunghe. Se il bambino disegna figure con gambe sproporzionatamente troppo lunghe può essere alla ricerca di sicurezza, o esprimere la sua voglia di essere presto grande come gli adulti che lo circondano.

Significato degli alberi con tante radici Se un bambino disegna un albero con tante radici significa che il piccolo e’ molto legato alla madre e alla famiglia che lo aiutano a sentirsi al sicuro.

Significato delle case con le finestre chiuse Se il bambino disegna una casa con finestre chiuse significa che ha difficolta’ ad aprirsi con i suoi familiari.

Presbiopia, come eliminarla

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 7:56am

La presbiopia è un fenomeno che interessa solo in Italia circa 28 milioni di persone over 40. E’ una condizione fisiologica dell’apparato visivo legata al normale processo di invecchiamento. (altro…)

Come dire addio agli odori intimi con rimedi naturali

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 6:00am

Gli odori intimi possono creare imbarazzo nella vita quotidiana. Quando si va in palestra, in un centro estetico, dal dottore, o in qualsiasi altro momento in cui si è a stretto contatto con la persona amata. (altro…)

Palazzo Reale Torino, riapre appartamento dei Principi Piemonte, aperto al pubblico fino al 30 aprile

Pubblicato il 31 Mar 2017 alle 5:29am

Riaprono al pubblico l’appartamento dei Principi di Piemonte e le Cucine Reali al Palazzo Reale di Torino, visitabili fino al 30 aprile. (altro…)

Al cinema da oggi Gost in the Shell

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 10:31am

Esce oggi al cinema ‘Ghost in the Shell’ con protagonisti Scarlett Johansson, Michael Pitt, Michael Wincott, Takeshi Kitano, Pilou Asbæk, Christopher Obi, Joseph Naufahu e Juliette Binoche. (altro…)

Inps, pensioni a luglio arriva la quattordicesima

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 9:39am

Ci sono interessanti novità per quanto riguarda i pensionati over 64 con redditi annui fino a €13049. A partire da luglio potranno beneficiare della tanto discussa quattordicesima, ovvero la somma aggiuntiva che da quest’anno è estesa dalla legge 232/2016, ovvero dalla legge di bilancio del 2017, anche a coloro che hanno redditi tra 1,5 e due volte il minimo. E’ quanto stabilito dal messaggio 1366/77 dell’Inps pubblicato nella giornata di ieri sul sito dell’istituto di previdenza.

Per quanto riguarda l’importo, questo varierà dai 336 ai €655 in base all’ assegno percepito e agli anni di contributi.

La quattordicesima spettera’ ai pensionati con più di 64 anni di eta’ e con un reddito complessivo individuale annuo fino a 13.049,14 euro, ovvero due volte il trattamento minimo circa €1000 al mese; non conterà il reddito del coniuge. L’importo erogato spetterà una sola volta all’anno, è proprio a riguardo dell’importo, i pensionati con reddito da 9.786, 86 euro annui, ovvero €752 al mese per 13 mensilità per i quali la somma aggiuntiva era già prevista dal 2007, vedranno aumentare l’importo di €437, qualora abbiano fino a 15 anni di contributi, e €546 qualora abbiano da 15 a 25 anni di contributi, ed ancora €655 se aventi oltre 25 anni di contributi.

Ma non finisce qui perché i pensionati che invece hanno un reddito compreso tra 9.786,87 euro e 13.049, 14 euro percepiranno una somma di importo che potrà variare dai €336 qualora abbiano fino a 15 anni di contributi e €504 qualora e pensionati che abbiano più di 25 anni di contributi. Va sottolineato che per i pensionati dal lavoro autonomo verranno considerati 3 anni di contributi in più rispetto ai dipendenti. Nella quattordicesima verrà corrisposta insieme alla rata di luglio, se si perfeziona il requisito anagrafico nel primo semestre, mentre verrà corrisposta nel mese di dicembre qualora si raggiungono i 64 anni nel secondo semestre del 2017. Il beneficio verrra’ erogato in via provvisoria sulla base dei redditi presunti e sarà verificato non appena saranno disponibili le informazioni consuntivate dei redditi relativi all’anno 2016 o nel caso di prima concessione dell’anno 2017.

Casa, tante idee originali con le gigantografie murali

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 7:41am

Le pareti di casa possono trasformarsi in un vero e proprio angolo in cui sbizzarrirsi con il proprio estro. Come?

Semplicemente ricorrendo ad alcune idee anche fai da te: composizioni di mensole, cubi, adesivi, specchi o anche quadri, foto, cornici.

Le “Foto da parati” ad esempio, potete disporle in forme e dimensioni diverse, con l’aiuto dell’originalità delle loro cornici, per creare un nuovo modo di arredare casa. Oppure, puntando su gigantografie in bianco e nero, di personaggi, luoghi da voi amati, o di voi stessi

Le foto panoramiche stampate in grandi dimensioni per ricoprire mezza o anche una intera parete, danno un tocco di originalità in più all’ambiente. Potete usarle in dimensioni medie – accostandole per colore o per tema- creando così un vero e proprio puzzle decorativo.

Le foto, poi, possono divenire un tutt’uno con le loro cornici se queste sono originali e colorate. Le cornici possono completare quegli spazi morti tra un mobile e l’altro, tra una porta e un mobile, e le foto dentro al punto da renderle più belle.

Per questo motivo, potete anche inserire dentro le vostre cornici diverse foto di famiglia colorate formando un vero e proprio “pezzo” da arredamento a parte.

Le foto colorate possono creare un distacco spezzare un ambiente arredato in grigio o in nero, mentre quelle in bianco e nero possono dare un tocco di classe ad ambienti bianchi, o arredati in modo classico (ma anche ad arredi contemporanei).

Ecco allora che qualche idea sulle foto (cornici acquistabili nei centri commerciali, da Ikea, Leroy Merlin) e su come stamparle, potete trovarle anche su: GETTY IMAGES e YELLOWKORNER, alcuni siti specializzati in foto d’autore, o foto artistiche come iSTOCK, PUREPHOTO o LUMAS.

Per stampare le vostro foto a prezzi minori rispetto a quelle dei fotografi, potete rivolgervi sempre a siti come www.lalalab.com , www.photosi.com, www.tonki.com, www.photobox.it.

Emorroidi, come prevenirle: cause, sintomi e cura con rimedi naturali

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 6:45am

Le emorroidi, problema più frequente di quanto si possa pensare, colpisce il 10% della popolazione mondiale adulta, con un’incidenza maggiore tra chi ha superato i 50 anni di età e vive in una delle aree più sviluppate del nostro pianeta. (altro…)