sms

Agenzia delle Entrate, al via il servizio con sms che comunica scadenze e rimborsi

Pubblicato il 30 Ott 2016 alle 6:35am

Molto presto riceveremo un bip sul telefonino che ci avviserà con un sms un messaggio da parte dell’Agenzia delle Entrate.

«L’Agenzia delle entrate sta erogando il suo rimborso sul conto corrente comunicato. Verifichi a breve l’effettivo accredito».

Ma non solo…Gli sms dell’Agenzia delle entrate segnaleranno oltre ai rimborsi anche scadenze e pagamenti.

«Tutta la nostra azione è improntata all’idea di evitare un contenzioso o un contrasto con il contribuente – spiega il direttore Rossella Orlandi -. Molti dimenticano la data esatta in cui devono pagare e questo comporta poi l’applicazione di sanzioni. Noi vogliamo evitare che questo accada, in modo che non ci siano cartelle esattoriali».

Il servizio è a costo zero, è attivo da subito ma solo per i contribuenti che lo hanno richiesto o lo richiederanno. Basta registrarsi sul sito delle entrate, nell’area dedicata ai servizi online.

Gli Sms che avranno come mittente «Ag.Entrate» riguarderanno al momento cinque tipologie di informazioni: dal via libera al rimborso al pagamento effettuato per proprio conto da un intermediario, dalla cadenza per il pagamento dell’imposta di registro sull’affitto a quella di versamento della «tassazione separata» per arretrati d’imposta.

WhatsApp: il boom delle app fa affondare gli sms

Pubblicato il 22 Giu 2013 alle 10:43am

Sono 250 milioni gli utenti attivi, che hanno scelto l’applicazione di messaggistica che ha superato Twitter. Si parla di 12 miliardi di messaggi al giorno inviati da WhatsApp. E questa è solo una delle tante app in un settore della messaggistica istantanea (Im) diversificato e sempre più in crescita. (altro…)