Dieta dell’uva per perdere peso e sgonfiarsi in una sola settimana

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Set 2018 alle ore 6:30am

La dieta dell’uva è il rimedio ideale per tornare in forma dopo l’estate: perdendo peso e sgonfiando la pancia in una sola settimana.

L’uva infatti non è solo un frutto molto gustoso e genuino, ma anche dietetico, in quanto contiene tantissima acqua ed è un alimento detox. Proprio per questo motivo ideale per combattere la ritenzione idrica, sgonfiare la pancia e regalarci gambe snelle e toniche.

Non a caso la dieta dell’uva può farci perdere peso sino a 2 kg in una settimana grazie alle sue proprietà (potassio e sodio).

Ma come funziona questo dieta?

Esistono due fasi: la prima, da iniziare nel weekend, durante la quale si consumano cibi semiliquidi, e la seconda, dal lunedì al venerdì, in cui si consumano tre pasti principali.

Durante il sabato e la domenica si mangia circa 1 kg d’uva al giorno, distribuendo il frutto in 6 spuntini, colazione, pranzo e cena. Si assumono soprattutto centrifugati, latte e formaggio di soia, frullati di ortaggi, yogurt e tè.

A partire dal lunedì poi, sino al venerdì il menù deve variare e diventare di almeno 1300 calorie.

A pranzo si mangia pasta oppure riso, più verdure, a cena proteine magre. Ogni pasto deve concludersi con una porzione di uva, assumendone in quantità progressive ogni giorno, sino ad arrivare ad 1 kg alla fine della settimana.