Aborto, in Basilicata il 90,2 % degli obiettori di coscienza

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ott 2016 alle ore 8:24am

gravidanza
La percentuale degli obiettori di coscienza in Basilicata, non esegue interruzioni di gravidanza e secondo una dichiarazione fatta dal consigliere regionale Giannino Romaniello del Gruppo Misto è “a livelli inaccettabili”.

In Basilicata, gli obiettori di coscienza sono il 90,2 per cento: “I pochi medici che adempiono al loro dovere – ha spiegato Romaniello – subiscono uno stress lavorativo notevole e una discriminazione di fatto”.