ostaggi

Libia, liberati gli ostaggi italiani Danilo Calonego e Bruno Cacace

Pubblicato il 05 Nov 2016 alle 11:03am

I due tecnici italiani rapiti in Libia, Danilo Calonego e Bruno Cacace, sono stati liberati. La notizia è stata data da alcuni media libici e confermata anche dalla Farnesina. Con loro liberato anche il cittadino canadese rapito nella stessa circostanza, Frank Poccia.

Ricordiamo che il sequestro era avvenuto lo scorso 19 settembre a Ghat, vicino al confine con l’Algeria. I due tecnici hanno già fatto rientro in Italia questa mattina e sono in caserma dai carabinieri del Ros per essere ascoltati dal pm Sergio Colaiocco, titolare dell’inchiesta aperta per sequestro di persona con finalità di terrorismo.

Sul cittadino canadese Frank Poccia il ministro degli Esteri di Ottawa Michael O’Shaughnessy ha seguito personalmente il caso, in contatto con i diplomatici italiani a Roma e in Canada.

Mosul, esercito iracheno avanza verso la città. Isis in difficoltà

Pubblicato il 02 Nov 2016 alle 10:11am

L’esercito iracheno “avanza inesorabile anche da ovest e ora è a ridosso della zona occidentale di Mosul”. (altro…)

Francia, persone prese in ostaggio e sgozzate in una chiesa

Pubblicato il 26 Lug 2016 alle 12:58pm

Un parroco, due suore e due fedeli sono stati presi in ostaggio in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino a Rouen. Gli assalitori sono due uomini armati di coltello, forse con problemi mentali, rimasti uccisi dalle teste di cuoio della polizia.

Il parroco, padre Jacques Hamel di 86 anni, è stato sgozzato, mentre un altro ostaggio, anche lui colpito alla gola, è morto due ore dopo di agonia e il ricovero in ospedale.

Polizia ed esercito sono intervenuti subito isolando la zona. Sul luogo sono giunte anche diverse ambulanze. Al momento sono ignote le identità dei due criminali e le motivazioni del terribile gesto.

Gli attentatori sarebbero entrati attraverso la porta posteriore della chiesa durante la messa mattutina, tra le 9 e le 9,30, bloccando le porte e prendendo in ostaggio il sacerdote che stava celebrando la messa, le due suore e i due fedeli. Una terza suora è riuscita a fuggire e a lanciare l’allarme.

Arreso dirottatore EgyptAir, ostaggi in salvo

Pubblicato il 29 Mar 2016 alle 2:24pm

Alla fine l’uomo, che il ministro degli Esteri di Cipro ha identificato in Seif Eldin Mustafa, il dirottatore del Airbus dell’Egypt Air con a bordo 81 persone, che aveva preso in ostaggio l’epipaggio e 5 passeggeri stranieri tra i quali c’era anche un italiano si è arreso. (altro…)

Arrivati in Italia i due ostaggi liberati in Libia, Gino Pollicardo e Filippo Calcagno

Pubblicato il 06 Mar 2016 alle 12:31pm

Gino Pollicardo e Filippo Calcagno all’aeroporto militare di Ciampino si è trasformato questa mattina di domenica 6 marzo in una grande festa, un momento molto emozionante. (altro…)

Mali, liberati gli ostaggi, 18 morti su 170

Pubblicato il 20 Nov 2015 alle 5:28pm

Sono stati liberati dalle forze di polizia gli ostaggi finiti nelle mani dei jihadisti all’hotel Radisson Blu di Bamako. Lo ha riferito un ministro maliano citato dai media francesi. Si conclude così una terribile giornata, grazie all’assalto delle forze speciali e il contributo prezioso di 50 teste di cuoio francesi.

Diciotto i corpi senza vita ritrovati all’interno dell’hotel.

I primi ostaggi liberati dai terroristi perché sapevano recitare bene il Corano, come chiesto dal commando che li ha sequestrati e che parlava inglese.

Mali, in corso attacco jihadista all’hotel Radisson: 170 ostaggi

Pubblicato il 20 Nov 2015 alle 11:15am

E’ in corso un attacco terroristico nella capitale del Mali, all’hotel Radisson Blue di Bamako. Si parla di almeno 170 ostaggi (140 turisti e 30 persone dello staff) mentre al momento non è confermata la notizia di possibili vittime.

L’ambasciata Usa ha diramato l’allerta chiedendo ai cittadini americani, compreso lo staff, di mettersi al sicuro.

Il commando dei responsabili dell’attacco sarebbe arrivato nell’albergo a bordo di una macchina con targa del ‘corpo diplomatico’.

Gli assalitori avrebbero prima attaccato l’hotel con armi da fuoco e «granate», per poi, secondo quanto dichiarato da un impiegato dell’albergo, Tamba Diarra, rintracciato al telefono dall’AP, salire al settimo piano dell’albergo, da dove avrebbe iniziato a sparare.

L’hotel con 190 stanze è «pieno al 90%» ed è frequentato da molti turisti stranieri che lavorano in Mali. Tra gli ospiti anche militari della missione Onu in Mali (Minusma).

«Hanno rinchiuso circa 140 ospiti e circa 30 impiegati», ha detto a NBC News un portavoce del gruppo Radisson, Carlson Rezidor. «L’hotel è sbarrato e nessuno può entrare o uscire».

A ‘sigillare’ l’albergo sono stati gli assalitori stessi, e non «la polizia o altre forze di sicurezza». Si cerca ora di capire le nazionalità e i nomi degli ostaggi.

Parigi: morti i terroristi Kouachi. Morto anche Coulibaly, la complice in fuga. Morti 4 degli ostaggi

Pubblicato il 09 Gen 2015 alle 9:01pm

Grazie all’assalto delle forze di sicurezza francesi a Dammartin-en-Goele, dove si erano trincerati i fratelli Kouachi (i terroristi che hanno fatto irruzione nella redazione del giornale satirico Charlie Hebdo, compiendo una vera e propria carneficina), e agli uomini del Gign, del Raid, e dei reparti speciali, i due sono stati raggiunti ed uccisi. (altro…)

Palermo: irruzione in uno studio medico, sequestrati 10 pazienti

Pubblicato il 23 Ago 2014 alle 12:49pm

E’ accaduto ieri Palermo, in corso Tukory. Un pregiudicato è entrato in uno studio medico e ha sequestrato la segretaria e dieci pazienti in attesa di visita. (altro…)

Kenya: assalto al ‘Westgate Wall’ è strage, 43 morti, 200 feriti e persone in ostaggio

Pubblicato il 22 Set 2013 alle 10:40am

E’strage in Kenya per l’assalto di un commando armato di terroristi che ieri mattina ha fatto irruzione nel centro commerciale, uno dei più esclusivi, lo shopping center il ‘Westgate Wall‘ di Nairobi. La Croce Rossa, ha fatto sapere che sono 43 i morti e 200 i feriti, questo il nuovo bilancio provvisorio. (altro…)