Domani sabato 12 novembre, in oltre 500 piazze italiane si celebra la Giornata Mondiale del diabete. Per l’occasione è stata indetta una manifestazione con lo scopo di sensibiliz­zare e informare l’opinione pubblica su questa brutta patologia e in particolare sulla prevenzione primaria, grazie anche all’adozione di un corretto stile di vita.

Il diabete colpisce nel mondo 280 milioni di persone, e la giornata ad esso dedicata è stata, istituita nel 1991 dall’Organizzazione mondiale della sanità, con lo scopo di informare i cittadini su una corretta prevenzione.

Ogni anno sono quattro milioni gli individui che muoiono a causa di questa malattia e delle sue complicanze. In Italia si conta che è circa il 7% della popolazione ad essere affetta da diabete conclamato, mentre un’altra metà non sa neppure di esserlo o che sta per diventarlo.

In questa importante giornata, nelle principali piazze italiane, degli esperti e dei volontari daranno informazioni e consigli in merito e sarà possibile
dai medici che hanno aderito a sottoporsi alla misurazione della pressione e ad un test che misura la glicemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.