A giugno 2017 torna il “Divo Nerone – Opera Rock”, 4 premi Oscar alla Domus Aurea

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Ott 2016 alle ore 8:29am

divo nerone
Dal 1 giugno 2017 Roma rivivrà nei luoghi che hanno fatto la storia, i fasti imperiali dell’epoca neroniana, il ‘Divo Nerone – Opera Rock’, 4 premi oscar, per quella che si preannuncia una sfida senza precedenti, e senza tempo, grazie alla partecipazione della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma e allo sforzo produttivo di Artisti Associati & Partners.

In una location straordinaria, all’interno della Vigna Barberini sul Colle Palatino, affacciata direttamente sul Colosseo, dove nel 2009 gli archeologi portarono alla luce resti della Coenatio Rotunda, la sala da pranzo della Domus Aurea di Nerone, saranno animati dal Grammy Awards Franco Migliacci, i Premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, Gabriella Pescucci e Luis Bacalov, che con la regia di Gino Landi, faranno rivivere la leggenda del controverso e leggendario imperatore della dinastia Giulio-Claudia.

L’opera racconterà i 14 anni di vita di Nerone, con tutti i protagonisti di allora, con un cast artistico d’eccezione composto da 26 tra ballerini e acrobati, 12 cantanti-attori, selezionati da Franco ed Ernesto Migliacci, Gino Landi ed il coreografo Marco Sellati, a cui si aggiungeranno 100 professionisti operanti fra luci, macchine, effetti speciali ed apparecchiature di scena.

Il colossal musicale sarà in scena in versione italiana e inglese. Sarà un evento straordinario che racconterà la storia di Nerone attraverso un linguaggio pop-rock, accessibile a tutti, coniugando la tradizione del musical italiano con quella delle tecnologie più avanzate, dando così vita all’offerta turistica, al grande spettacolo a livello internazionale e valorizzando attarverso l’opera il patrimonio artistico di Roma.

Anche grazie al contributo dell’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR, e della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma.

‘Divo Nerone – Opera Rock’ contribuirà infatti, attivamente, ai lavori di restauro della Domus Aurea devolvendo una parte degli incassi dello spettacolo.