Roma

Arriva a Roma la mostra dedicata ai computer vintage, il 27 e 28 aprile

Pubblicato il 24 Apr 2019 alle 8:05am

Arriva a Roma nel Complesso Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica, la mostra dedicata ai computer vintage. Dall’Apple II al Commodore Pet 2001, dall’Olivetti Programma 101 del 1965 all’Altair 8800, il primo personal computer maneggevole e basso costo che rivoluzionò il mercato nel 1975. In mostra a Roma, il 27 e 28 aprile, con una delle più grandi raccolte di computer che hanno fatto la storia del Pc.

Al Vintage Computer Festival si potranno conoscere e provare tanti esemplari d’epoca e rarità tuttora funzionanti che risalgono a metà degli anni Sessanta e vanno fino al 1990. Ci sono pure l’Imsai 8080, il computer di War Games, ma anche l’Osborne 1 il primo computer portatile, l’Ibm, Apple Lisa e Macintosh, Commodore Vic20 e 64, Sinclair Spectrum, Atari, Amstrad, i dimenticati MSX e tanti altri dispositivi poco conosciuti ai non addetti ai lavori.

Durante la manifestazione, si potrà anche assistere a workshop e incontri. Ospite d’onore della mostra sarà Liza Loop, pioniera americana della didattica digitale. Autrice di libri e manuali di informatica, famosa per l’uso innovativo dei pc nelle scuole e per le sue riflessioni filosofiche sull’apprendimento multimediale.

Nel 1975 ha creato infatti a San Francisco due centri di computer aperti al pubblico.

Il festival è organizzato dal Vintage Computer Club Italia (membro della Vintage Computer Federation Usa) che promuove a livello nazionale la conoscenza della storia dei personal computer.

Con Casaidea 2019, Roma diventa capitale del design

Pubblicato il 31 Mar 2019 alle 12:04pm

Roma capitale del design, fino ad oggi 31 marzo, con le migliori novità e tendenze in campo arredo con la mostra Casaidea 2019, la manifestazione organizzata da MOA Società Cooperativa che per coinvolgere il visitatore, nell’area Meeting ha proposto un calendario ricco di appuntamenti con convegni, workshop e presentazioni dedicati alla bioarchitettura. Soluzioni legate al risparmio energetico e alla sostenibilità, ma anche formazione per l’agente immobiliare, con informazioni utili per il venditore e l’acquirente. Il tema casa e turismo, con opportunità per chi vuole vendere o fittare casa. (altro…)

Roma: “Stop abuse”, graffito dedicato a Papa Francesco

Pubblicato il 25 Mar 2019 alle 9:14am

Un bambino a cavalcioni sulle spalle del papa che scrive con uno spray rosso “Stop abuse”. E’ il nuovo graffito, firmato da Tvboy, comparso oggi in vicolo degli Osti, nel centro di Roma. “L’opera – scrive il collettivo artistico su Facebook – vuole essere un augurio alla risoluzione di una questione delicata e dolorosa, come quella degli abusi sessuali sui minori da parte di uomini della Chiesa, che per troppo tempo è stato un tabù e che Papa Francesco ha iniziato ad affrontare apertamente all’interno e all’esterno del Vaticano”.FACEBOOK TVBOY+++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Un bambino a cavalcioni sulle spalle del papa che scrive con uno spray rosso “Stop abuse”. E’ il nuovo graffito, firmato da Tvboy, comparso ieri nel vicolo degli Osti a Roma.

“L’opera – scrive il collettivo artistico su Facebook – vuole essere un augurio alla risoluzione di una questione delicata e dolorosa, come quella degli abusi sessuali sui minori da parte di uomini della Chiesa, che per troppo tempo è stato un tabù e che Papa Francesco ha iniziato ad affrontare apertamente all’interno e all’esterno del Vaticano”.

Milagros/Miracoli – Mostra tavole originali di Ana Juan e Roger Olmos 4 Aprile – 4 Maggio Instituto Cervantes Roma – ingresso libero – prima italiana

Pubblicato il 22 Mar 2019 alle 11:48am

Per la prima volta in Italia, dal 4 aprile al 4 maggio 2019, la Sala Dalì dell’Instituto Cervantes (Piazza Navona 91 – Roma) ospita MILAGROS (Miracoli), esposizione che raccoglie 47 opere di due tra i più importanti illustratori spagnoli – Ana Juan e Roger Olmos – realizzate per la collana CBM #logosedizioni. La mostra affronta il difficile tema della disabilità, della diversità e dell’inclusione attraverso l’arte e l’incanto dell’illustrazione. (altro…)

Altaroma, oltre 100 giovani creativi e marchi nazionali e internazionali per l’evento dal 24 al 27 Gennaio

Pubblicato il 29 Gen 2019 alle 6:01am

La nuova edizione di Altaroma, in programma dal 24 al 27 gennaio, si è svolta in un nuovo spazio polifunzionale, mai utilizzato fino ad ora per eventi fashion, il PratiBus District, di 5mila mq oggetto di un intervento di riqualificazione di una porzione dell’ex deposito Vittoria dell’Atac, che comprende quattro macro aree, destinate alle diverse tipologie di attività e all’interno delle quali si sono tenuti i principali eventi e sfilate. (altro…)

Mamma suicida nel Tevere con gemelline, palloncini bianchi sul ponte

Pubblicato il 24 Dic 2018 alle 11:51am

Palloncini bianchi nella serata di ieri sono stati lanciati sul Ponte Testaccio in memoria di Sara e Benedetta, le due gemelline di appena 5 mesi annegate nel Tevere insieme alla madre, Giuseppina Orlando, 38 anni, che lo scorso 20 dicembre si è gettata nel fiume e le ha portate con sé. Mentre il corpo della 38enne è stato rinvenuto quasi subito, i copri delle due bimbe non sono ancora stati ancora ritrovati. Continuano intanto le ricerche di vigili del fuoco, Protezione Civile e polizia fluviale, che stanno dragando il corso d’acqua nella Capitale.

Nel frattempo si sono tenuti ieri i funerali di Giuseppina Orlando nella chiesa di Santa Maria di Costantinopoli ad Agnone, in provincia di Isernia, in Molise, cittadina della quale la donna era originaria e che è sconvolta dalla tragedia che ha colpito l’intera famiglia.

Pina lavorava su uno studio notarile era rimasta sconvolta dal parto dopo una procreazione assistita molto dolorosa. Un parto gemellare, una figlia morta, e due gemelline nate malate. Una con problemi locomotori e una con problemi alla vista.

La donna non ha retto il peso e ha deciso di farla finita insieme alle sue piccole bimbe.

Roma, circoncisione in casa: morto bimbo di due anni, migliorate le condizioni del gemello

Pubblicato il 24 Dic 2018 alle 11:27am

Sono nettamente migliorate le condizioni del gemello del bimbo nigeriano di due anni morto ieri in seguito ad una circoncisione praticata a Monterotondo (Roma). (altro…)

Roma, violento nubifragio con forte grandinata nella notte. Allagamenti e disagi in tutta la città

Pubblicato il 22 Ott 2018 alle 10:47am

Un forte nubifragio si è abbattuto questa notte su Roma. La pioggia intensa caduta sulla città eterna ha causato allagamenti e disastri in tutta la capitale, accompagnata anche dal forte vento e dalla grandine che si è depositata copiosa sull’asfalto. In alcune zone della Capitale gli automobilisti sono rimasti intrappolati nei loro autoveicoli, con l’acqua che ha raggiunto anche i 30 centimetri di altezza.

Numerosi gli interventi della polizia locale. I vigili sono dovuti intervenire, a quanto si apprende, anche in aiuto di questi ultimi. Tra le zone più colpite della città ci sono: Prati Fiscali, Bufalotta, Viale Ionio, viale Tiziano, via Nomentana, Via Tiburtina, Viale Tirreno e alcuni tratti del Gra. Alberi e rami sono poi caduti in via Ardeatina e in Via Statilia. Alcune pattuglie sono intervenute anche in via Appia Antica a causa dell’allagamento della Basilica di San Sebastiano.

Allerta meteo anche in Campania, dove le scuole sono rimaste chiuse per oggi.

Foto Ansa, Massimo Percossi

Mamma vende casa per acquistare farmaci salvavita per la figlia, l’appello: “Vorrei un alloggio e un lavoro per sopravvivere”

Pubblicato il 07 Ott 2018 alle 7:51am

Una madre è stata costretta a svendere la propria abitazione per poter garantire alla figlia di 22 anni, affetta come lei da una patologia autoimmune, i farmaci necessari per curarsi, privandosi così anche della propria parte di medicine. (altro…)

Roma: primo trapianto di fegato e rene da madre a figlio

Pubblicato il 08 Set 2018 alle 10:28am

Un intervento veramente eccezionale quello che è stato eseguito pochi giorni fa al Bambin Gesù di Roma. L’eccezionalità dell’intervento risiede nella chirurgia di prelievo dal genitore per la donazione: prima della porzione sinistra del fegato e successivamente anche del rene, entrambi con tecnica chirurgica laparoscopica. Il bimbo era affetto da iperossaluria primitiva, forma severa di una malattia metabolica rara nota come ossalosi (1 caso ogni 100 mila-333 mila persone), e caratterizzata dall’accumulo, in vari organi e tessuti, di ossalato di calcio. La patologia che aveva anche il piccolo bimbo libanese morto sull’aereo che da Beirut lo portava a Roma.

Il prelievo laparoscopico di rene da donatore vivente è una tecnica consolidata da anni, mentre il prelievo del fegato laparoscopico è un intervento di più recente introduzione nei centri più specializzati.

In Italia il Bambino Gesù è il solo che effettua il prelievo di fegato con tecnica laparoscopica. “Non ci risulta che siano stati mai descritti casi in cui nello stesso donatore sono stati eseguiti in successione un prelievo di fegato e un prelievo di rene laparoscopici. Quindi il nostro caso potrebbe essere il primo mondiale”, sottolinea l’ospedale romano. Il team di chirurghi che ha effettuato l’intervento sul piccolo Danil, bambino libanese due anni e mezzo, era coordinato da Marco Spada per il fegato e Luca dello Strologo per il rene.

Nel corso dell’ultimo anno il Bambino Gesù ha effettuato dal Libano 4 trapianti di fegato e rene in bambini affetti da ossalosi; negli ultimi 10 anni 11 pazienti con ossalosi (uno di questi non ha ancora completato il percorso con il trapianto di rene) sono stati trapiantati.