Una disavventura che si è risolta nel migliore dei modi per la cantante Arisa, 35 anni, che ha trascorso la domenica in pronto soccorso a seguito di un infortunio. La cantante ha raccontato via social di essersi sottoposta ad alcuni esami medici di controllo dopo aver battuto la testa. Tutto è andato per fortuna per il meglio e le sue dimissioni sono arrivate già in serata.

A darne notizia la diretta interessata, che su Instagram si è immortalata nei corridoi nel nosocomio in sedia a rotelle.

“La notizia dell’ultima ora – ha spiegato – è che ho battuto la testa e sono al pronto soccorso”. “Ma qui sono fortissimi”, ha poi aggiunto in riferimento al personale sanitario. Accanto a lei il padre, che l’ha supportata nei momenti più tesi, smorzando la preoccupazione con sorrisi e battute. Nessun dettaglio aggiunto sulla natura dell’incidente, che – a giudicare dai toni – deve essere stato qualcosa di lieve. Poco dopo è arrivato il momento della Tac e quindi, una volta ottenuto l’esito sperato, il tempo di tirare un sospiro di sollievo e rassicurare i follower: “E’ tutto a posto, sto bene”, ha concluso l’artista tornando poi in macchina con il papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.