Papa Francesco durante l’Angelus: “L’amore per gli altri non può essere riservato a momenti eccezionali, ma deve diventare la costante della nostra esistenza”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Mag 2018 alle ore 6:00am

“L’amore per gli altri non può essere riservato a momenti eccezionali, ma deve diventare la costante della nostra esistenza”.

A sottolinearlo è Papa Francesco ai fedeli nel corso dell’Angelus che si è tenuto ieri in piazza San Pietro. “Ecco perché – ha aggiunto il Santo Padre – siamo chiamati a custodire gli anziani come un tesoro prezioso e con amore. Ecco perché ai malati dobbiamo dare tutta l’assistenza possibile. Ecco perché i nascituri vanno sempre accolti; ecco perché, in definitiva, la vita va sempre tutelata”.