epifania

Coldiretti, Calza Befana: “Business da 100 milioni in una settimana”

Pubblicato il 06 Gen 2019 alle 10:59am

Interessa 34 mila imprese il business della calza della Befana in Italia con un impiego di ben 133 mila persone per un settore che riguarda principalmente le aziende del settore dolciario.

Il giro d’affari per le imprese vale 100 milioni in una sola settimana. Il fatturato annuale è invece di oltre 5 miliardi con Cuneo al primo posto (1,6 miliardi), Bologna al secondo (413 milioni), Milano al terzo (325 milioni), Roma al quarto (213 milioni).

A fotografare il mercato di comparto in occasione della festa dell’Epifania è la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese al terzo trimestre 2018 relativi alle imprese attive nel settore dolciario tra produzione, commercio all’ingrosso e dettaglio. Le regioni con una maggiore concentrazione di aziende del settore dolciario sono Sicilia (5.298, pari al 15,5% del dato nazionale) e Campania (3.599, 10%).

A scegliere la calza più di una casa su tre (36%) mentre una minoranza del 14% preferisce che la Befana porta altri doni ed il resto non festeggia anche perché non ha bambini in casa.

Dati diffusi da un’indagine della Coldiretti/Ixe’ per la Festa dell’Epifania. “Immancabili nella calza cioccolatini, caramelle e carbone dolce ma – sottolinea la Coldiretti – anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa. Non tuttavia iniziative per aiutare a riempire la calza secondo le tradizione locali del territorio nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica. Anche se resta forte il richiamo della tradizione è cambiato dunque – precisa ancora Coldiretti – il contenuto delle calze “appese” al camino dalla simpatica vecchietta che in passato ai più “discoli” regalava solo aglio, peperoncino, patate e carbone vero. Per molti bambini infatti l’arrivo della Befana è anche un’occasione per ricevere gli ultimi regali delle feste natalizie con l’arrivo di giochi e giocattoli, spesso anche per sanare le delusioni avute dal Natale. Da qualche anno però – sostiene la Coldiretti – l’appuntamento si è diffuso anche tra gli adulti che sfruttano l’occasione per scambiarsi e farsi doni, anche simbolici, o approfittando dell’inizio della stagione dei saldi. Una ultima occasione di festa – conclude la Coldiretti – fa salire a oltre 4 miliardi il valore dei regali acquistati durante le festività di fine ed inizio anno”.

Come depurarsi e preparare bevande detox dopo le abbuffate delle feste

Pubblicato il 05 Gen 2018 alle 9:00am

Dopo le feste se volete depurarvi, dovete seguire alcuni semplici accorgimenti. Bere molta acqua, tisane e bevande detox volte proprio ad eliminare tossine e gonfiore addominale. (altro…)

Influenza, il picco atteso per l’Epifania

Pubblicato il 05 Gen 2014 alle 11:25am

Il picco influenzale, dicono gli esperti, dovrebbe raggiungere il suo culmine nel fine settimana dell’Epifania. A farne le spese saranno soprattutto i bambini e le categorie a rischio. A dire degli esperti, sono circa 450.000 gli italiani che si sono messi a letto a causa dell’influenza, durante le feste di Natale e Capodanno. Oltre il 20% di essi è rappresentato da bambini che hanno meno di 5 anni.

Il virus influenzale, che metterà a letto ancora tantissimi italiani, è l’AH3N2, compreso nel vaccino di quest’anno. Per questo, i pediatri dell’ospedale Bambino Gesù raccomandano alle mamme, di far mangiare ai loro piccoli tanta frutta e verdura e la massima igiene. Sottolineando che “la vaccinazione è lo strumento di prevenzione più efficace ed è fondamentale per le categorie a rischio come i bambini affetti da determinate patologie, come le cardiopatie, le pneumopatie, il diabete, la fibrosi cistica”.

La vaccinazione dovrebbe essere eseguita ogni anno, prima dell’arrivo della stagione fredda. In Italia, la campagna di vaccinazione è partita da metà ottobre, ma è possibile vaccinarsi anche più tardi, quando la stagione influenzale è già inoltrata. La protezione ottimale si raggiunge dopo 10-14 giorni dalla vaccinazione. Per gli adulti è sufficiente una sola dose di vaccino.

Tutti corrono il rischio di ammalarsi di influenza, ma alcune categorie sono più esposte di altre, come ad esempio le persone anziane e quelle con malattie croniche come asma e altre patologie respiratorie, diabete, malattie cardiovascolari, renali, epatiche, metaboliche e tumori.

Cookies cheesecake, un dolce freddo adatto anche per la Festa dell’Epifania

Pubblicato il 04 Gen 2014 alle 7:48am

Ecco a voi una gustosa ricetta. Una torta composta da una croccante base di biscotti al cioccolato e una dolce crema di Philadelphia e panna montata. Un dolce che potete sperimentare in occasione dell’Epifania. Una dolce tentazione per grandi e piccini. I biscotti possono essere quelli che preferite (al cioccolato, ai mirtilli, alla frutta secca o alle nocciole, ecc). Pochi e genuini ingredienti per una torta fredda che vi conquisterà!.

Ingredienti

– 180 gr di Biscotti secchi al cacao – 100 gr di Burro – 500 gr Philadelphia classico – 120 gr di Zucchero semolato – 1 cucchiaino di estratto di Vaniglia (o 1 bustina di vanillina) – 200 ml di Panna fresca liquida – 10 gr di Colla di pesce – 100 gr di Biscotti cookies al cioccolato

Preparazione

1. Mettete i biscotti secchi nel mixer, sminuzzateli e trasferiteli in una ciotola. 2. Sciogliete il burro in un pentolino o se preferite nel microonde. Aggiungetelo ai biscotti. 3. Mescolate e amalgamate il composto. 4. Imburrate una tortiera, meglio se è a cerchio apribile, del diametro di 22 cm e foderatela con della carta da forno. 5. Versate in essa i biscotti sbriciolati e compattate la base di biscotto. 6. Fate raffreddare la base in frigorifero per circa mezz’ora o nel freezer per 15 minuti. 7. Mettete il Philadelphia in una planetaria, o in una ciotola usando una frusta a mano o uno sbattitore elettrico. 8. Aggiungeteci lo zucchero e lavorate il composto, fino a quando non sarà diventato come una soffice crema. 9. A questo punto incorporare l’estratto di vaniglia oppure se preferite 1 bustina di vanillina. 10. Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti, e strizzatela e scioglietela in due cucchiai di panna calda. 11. Quando la gelatina si sarà sciolta nella panna, aggiungetela alla crema Philadelphia e mescolate tutto. 12. Montate a parte a neve la panna e incorporatela con la crema. 13. Tagliate a cubetti i cookies al cioccolato, tenendo qualcuno da parte per la decorazione. 14. Aggiungeteli alla crema. 15. Versate il composto nella tortiera con la base di biscotto raffreddata. 16. Livellate la superficie. Riponete la cheesecake in frigorifero per 4 ore. 17. Quando sarà pronta, prima di servirla guarnitela con i cubetti di cookies avanzati.

Epifania all’estero: i single volano verso l’Africa

Pubblicato il 05 Gen 2013 alle 11:30am

Domani è l’Epifania e, nonostante la crisi economica, sono molti coloro che si sono messi in viaggio. A partire sono stati soprattutto i single che hanno preso il volo verso mete esostiche. Ciò è quanto emerge da un recente sondaggio che ha interessato i clienti di Speed Vacanze, il tour operator specializzato nel settore dela vacanze per single.

I dati rivelano che la meta più gettonata è il Kenya, con il 31% delle preferenze. A seguire il Zanzibar con il 28% de consensi e la Thailandia con il 19%. Buoni risultati anche per Sharm el Sheik che ottiene l’11%.

Calze della Befana fai da te: con dolciumi fatti in casa

Pubblicato il 05 Gen 2013 alle 8:05am

Se volete risparmiare, soprattutto in questo tempo di crisi, e volete regalare ai vostri figli una calza fatta da voi, ecco cosa dovete fare. (altro…)

La Befana porta con sé temperature primaverili

Pubblicato il 05 Gen 2013 alle 6:30am

Da ieri l’Anticiclone dell’Epifania, ha portato un’alta pressione di provenienza atlantica, che si è posizionata sul nostro Paese e che permette un fine settimana all’insegna delle temperature miti e del tempo stabile.

Al Sud, invece, i valori saranno un po’ più bassi e i venti di Maestrale, raggiungeranno anche i 50 km/h, accentuando la sensazione di fresco.

La giornata più calda quella di oggi, quando in molte città, soprattutto al Nordovest, si raggiungeranno valori tipici primaverili, con anche 10 gradi sopra le medie del periodo.

Il tempo si manterrà stabile fino a metà della prossima settimana. Poi a metà’ mese arriverà invece, l’Orso siberiano che porterà con sé freddo, gelo e neve a tratti fino alla metà di febbraio.

La Festa dell’Epifania e il simbolo della Befana

Pubblicato il 06 Gen 2012 alle 7:06am

La Befana, (è un termine che significa Epifania, ovvero manifestazione), e nell’immaginario collettivo rappresentata un mitico personaggio dall’aspetto di una vecchia che porta doni ai bambini buoni nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. (altro…)

Epifania: le calze della Befana fai da te

Pubblicato il 03 Gen 2011 alle 1:00am

Tutti i bambini adorano trovare la mattina del 6 gennaio, la calza piena di dolci e caramelle che spesso i genitori per la fretta, regalano già confezionata e riempita di dolciumi. (altro…)