Epifania: le calze della Befana fai da te

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Gen 2011 alle ore 1:00am

Tutti i bambini adorano trovare la mattina del 6 gennaio, la calza piena di dolci e caramelle che spesso i genitori per la fretta, regalano già confezionata e riempita di dolciumi.

Se quest’anno volete cimentarvi voi nella realizzazione di una calza ideata secondo i gusti dei vostri bambini, potete provarci con loro e poi appenderla in un angolo della casa, riempendola mentre loro dormono con dolci fatti da voi o scelti con cura stando attenti alla loro salute e ai loro gusti.

Ecco allora tre idee originali per una calza della Befana fatta a mano.

La calza ecologica

Per una calza della Befana low cost e che insegni l’arte del riciclaggio potete adoperare le carte dei pacchetti natalizi. La carta da pacco è perfetta per realizzare la struttura di base: realizzate allora i due lati ed uniteli con ago e filo o semplicemente con una pinzatrice. Usate invece la carta regalo lucida per le decorazioni che potranno essere applicate con la colla. Potete anche incollare qualche bottone o qualche pezzettino di stoffa colorata.

Calza in feltro

Se in casa avete una macchina da cucire potete realizzare una bella calza della Befana in feltro. Fate la sagoma del taglio della stoffa e poi cucitela lungo i bordi. Per la decorazione potete farvi aiutare anche dai vostri figli. Anche qui potete far attaccare loro, nastri, bottoncini, pezzetti di stoffa colorati.

Calza tradizionale

Potete trovare nel cassetto un vecchio calzettone di lana e mettere al suo interno del cartone arrotolato in modo da aumentarne le dimensioni. Con dei vecchi stracci di stoffa colorata insieme ai bambini potete ritagliare delle sagome natalizie come stelle, fiocchi di neve o cuoricini. Incollate con loro le decorazioni sulla calza usando della colla.

Tutti e tre i tipi possono essere personalizzati anche con il nome del bambino, magari se avete più figli questo può servire per distinguere le varie calze se sono uguali tra loro nelle decorazioni.