L’aspirina per la prevenzione del cancro al colon-retto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Ott 2011 alle ore 9:00am


L’aspirina, se viene presa per almeno 2 anni, potrebbe essere un valido rimedio per prevenire il cancro del colon-retto. A rivelarlo e a dimostrarlo, un maxi-studio che è stato reso noto su Lancet, il primo che è riuscito a mettere confronto in modo diretto l’aspirina con un farmaco placebo per vedere quanto la sua assunzione possa essere utile per ridurre l’incidenza di questo tumore.

Ebbene, secondo questa ricerca che è stata condotta da John Burn della Newcastle University, e che ha coivolto 43 centri in 16 paesi monitorando quasi 1000 persone per oltre 10 anni, l’aspirina se presa per almeno 2 anni, può ridurre il rischio di ammalarsi di tumore al colon retto.