Ansia da cellulare, ne soffrono 9 statunitensi su 10

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Gen 2016 alle ore 6:43am

ansia da cellulareNove cittadini statunitensi su 10 soffrono della cosiddetta “ansia da cellulare”, credono di sentire la vibrazione del telefono dalla tasca anche quando in realtà il telefono non vibra.

A dirlo è uno studio condotto dal Georgia Institute of Technology pubblicato sulla rivista scientifica Computers in Human Behaviour.

“Si percepiscono e scambiano come vibrazioni del cellulare quelli che in realtà sono i piccoli e frequenti spasmi muscolari – spiega l’autore dello studio Robert Rosenberg – è sorprendente quante persone ne soffrano”.

Secondo i ricercatori, questi effetti sono dovuti in parte al normale funzionamento del cervello, che in molti casi percepisce il telefono in tasca come un “prolungamento del corpo” che si dimentica di indossare, un po’ come accade con gli occhiali, e in parte a forme d’ansia e di stress, presenti soprattutto tra i giovani.

“Tutti questi diversi tipi di tecnologie – ha commentato Rosenberger – finiscono per rendere nervosi e irritabili per il dover rispondere a messaggi e mail”.