Festa Santa della Famiglia, Papa: “Camminare insieme, avere una stessa meta da raggiungere”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Dic 2015 alle ore 12:22pm


“Non perdiamo la fiducia nella famiglia!”. Questa l’esortazione del Santo Padre di oggi in occasione della celebrazione in San Pietro del “Giubileo delle Famiglie”, primo appuntamento liturgico dell’Anno Santo Straordinario della Misericordia.

“Affido a tutte voi, care famiglie – ha detto il Papa – questa missione così importante, di cui il mondo e la Chiesa hanno più che mai bisogno”.

“In questi giorni, tanti si sono messi in cammino per raggiungere la Porta Santa aperta in tutte le cattedrali del mondo e anche in tanti santuari. Ma la cosa più bella è che tutta la famiglia compia il pellegrinaggio. Papà, mamma e figli, insieme, si recano alla casa del Signore per santificare la festa con la preghiera”.

Papa Francesco ha ricordato l’episodio del pellegrinaggio a Gerusalemme di Maria e Giuseppe con il piccolo Gesu’.

“E’ un insegnamento importante – ha continuato Francesco – che viene offerto anche alle nostre famiglie. Quanto ci fa bene pensare che Maria e Giuseppe hanno insegnato a Gesu’ a recitare le preghiere! E sapere che durante la giornata pregavano insieme; e che poi il sabato andavano insieme alla sinagoga per ascoltare le Scritture della Legge e dei Profeti e lodare il Signore con tutto il popolo”.

Infine il Papa suggerisce ai genitori, di benedire con un segno della croce, ogni mattina i propri figli, per affidarli al Signore.

Durante l’Angelus Francesco si sofferma ancora a lungo sull’importanza della famiglia, sulla gioia dello stare insieme, sul rispetto reciproco senza individualismi.