multe

Lotta alle zanzare, ordinanze e come difendersi

Pubblicato il 02 Mag 2019 alle 11:54am

Dal 1 maggio al 31 ottobre entrano in vigore due ordinanze per il contrasto allo sviluppo di diverse specie di zanzara (dalla più comune alla zanzara tigre): la prima impone ai soggetti privati – cittadini e imprese – di contribuire all’eliminazione di ogni microfocolaio possibile; i ristagni d’acqua non eliminabili devono essere trattati con costanza, attraverso l’impiego dei prodotti antilarvali di sicura efficacia distribuiti in modo gratuito nelle sedi comunali decentrate e in vendita nelle farmacie. (altro…)

In carcere chi posta video sexy e privati senza consenso

Pubblicato il 04 Mar 2019 alle 6:26am

E’ prevista una multa fino a 2mila euro e reclusione da uno a cinque anni per chiunque pubblica “attraverso strumenti informatici o telematici immagini o video privati aventi esplicito contenuto sessuale senza il consenso delle persone che sono ritratte”.

E’ questo il contenuto della proposta di legge presentata dalla senatrice M5s Elvira Evangelista e che sta raccogliendo adesioni da diverse forze politiche unite nell’intento di introdurre anche in Italia un reato, il “revenge porn”, già riconosciuto in Germania, Israele, Regno Unito e in trentaquattro Stati degli Usa.

Una battaglia nata nella scorsa legislatura su iniziativa dell’ex presidente della Camera Laura Boldrini e alcune associazioni come Insieme in Rete e I Sentinelli anche con lo scopo di evitare che si ripetano casi come quello avvenuto in Campania, di Tiziana Cantone, la giovane napoletana che si tolse la vita il 13 settembre 2016, dopo che un suo video hard girato dall’allora fidanzato era diventato virale in Rete.

“Nell’ipotesi in cui il fatto venga commesso dal coniuge, anche separato o divorziato o da una delle parti tra coloro che hanno contratto un’unione civile”, si legge nella testo della proposta, “o da chi al momento della commissione del fatto è legato alla persona offesa da una relazione affettiva o lo è stato in passato”, è previsto un inasprimento di pena con la reclusione da due a sette anni e una multa da 1.500 a 3mila euro.

Codice della Strada: da questo mese le multe arriveranno via mail

Pubblicato il 15 Feb 2018 alle 5:29am

Una vera e propria rivoluzione interessa il codice della strada. Da questo mese di febbraio 2018 tutte le multe per gli automobilisti saranno notificate prioritariamente con una email a chi possiede una casella di posta elettronica certificata (PEC). (altro…)

Arriva Trucam: lʼautovelox infallibile che non permette un ricorso contro le multe

Pubblicato il 24 Mar 2017 alle 9:39am

Arriva anche nel nostro Paese Trucam, il nuovo sistema di controllo della velocità sulle strade pronto a diventare il terrore degli automobilisti e a stoppare i ricorsi contro possibili multe. (altro…)

Arriva la multa di 300 euro per chi getta sigarette e chewing gum a terra

Pubblicato il 23 Dic 2015 alle 11:34am

E in arrivo una multa, fino a 300 euro, per tutti i cittadini che getteranno mozziconi di sigarette, chewing gum o scontrini per terra.

Una legge che è stata approvata in via definitiva alla Camera con 169 sì, 32 no e 11 astenuti.

Ma non solo. Tra le misure, contenute nei 79 articoli della legge, c’è anche il divieto di pignorare gli animali d’affezione, da compagnia o quelli utilizzati a fini terapeutici e assistenziali.

Il recupero e il riciclo delle materie che da rifiuto possono essere trasformate in risorsa, ci sono agevolazioni sulle tasse per i comuni virtuosi e degli incentivi per la riduzione dei rifiuti.

Ancora, uno stanziamento di 35 milioni di investimenti nell’ambito della lotta allo smog. Cinque milioni per i Comuni che metteranno a disposizioni autobus a titolo gratuito.

Un fondo per la progettazione delle opere contro il dissesto idrogeologico, 11 milioni per l’abbattimento degli edifici abusivi in zone a rischio, il credito d’imposta per le imprese che lavoreranno alla bonifica dell’amianto, e misure che vanno dall’infortunio in itinere per chi va al lavoro con la bicicletta sino ad arrivare alla valutazione di impatto ambientale, dalla blue economy e ad un fondo di 1,8 milioni di euro per le Aree Marine Protette.

Non mancheranno neppure norme neppure per gli acquisti verdi nella pubblica amministrazione, come ad esempio il sistema del ‘vuoto a rendere’.

Dl del Fare: al via sconto del 30% per chi paga le multe stradali entro 5 giorni

Pubblicato il 21 Ago 2013 alle 10:03am

Multe meno salate del 30%, se l’autista ‘pizzicato’ le paga in fretta. E’ entrata, infatti, in vigore ieri una delle norme emanate dal decreto del Fare del governo Letta. Lo sconto può essere applicato se la contravvenzione viene pagata entro 5 giorni. (altro…)

Sarà possibile pagare le multe anche online

Pubblicato il 01 Mar 2012 alle 7:39am

Le multe si potranno ora pagare online. (altro…)