guida

Paura di guidare, come superarla

Pubblicato il 26 Mar 2019 alle 8:35am

“La Nuova Guida”, rete autoscuole del Gruppo Sermetra, ha avviato un corso che ha come oggetto la paura di guidare; lo scopo è quello di fornire gli strumenti giusti e le strategie mirate per affrontarla e superarla al meglio. La paura di guidare è un disturbo generalmente poco noto, ma più diffuso di quanto si possa immaginare; ci sono infatti situazioni che, in alcuni automobilisti, possono determinare anche l’insorgenza di sintomi veri e propri, riconducibili ad un vero e proprio disturbo d’ansia: il maltempo, il traffico intenso, il passaggio su un viadotto, in un sottopassaggio o in galleria, la guida in solitudine o in orari notturni.

Secondo una ricerca condotta dal Centro Studi e Documentazioni Direct Line (la compagnia assicurativa), il disturbo d’ansia alla guida ha colpito il 68% degli automobilisti almeno in un’occasione. Lo studio ha stabilito che la tipica sintomatologia è accusata in misura inferiore da coloro che hanno iniziato a guidare fin dalla giovane età; al contrario, chi prende la patente in età avanzata o chi, pur essendone in possesso anche da anni, ha sempre guidato poco, pare sia maggiormente soggetto a questo tipo di problematiche.

L’iniziativa de La Nuova Guida, vuole essere da supporto qualora il problema non abbia raggiunto un livello di intensità tale da essere considerato clinicamente patologico, legato quindi a vere e proprie fobie accompagnate anche da attacchi di panico e tachicardia; in questi casi sarà necessario un supporto medico specialistico. La Nuova Guida fornisce un opuscolo (disponibile gratuitamente sul sito istituzionale) corredato di grafiche esplicative, che permette di intraprendere un percorso di riconoscimento dei sintomi e delle cause più frequenti delle paure. Consigli utili per affrontarli e gestirli come meglio si conviene, al fine anche di superarli.

Fimp, obesità infantile, allarme in Italia

Pubblicato il 28 Ott 2018 alle 7:59am

Il dott. Paolo Biasci, Presidente Nazionale della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) interviene sul nuovo allarme obesità. (altro…)

La mancanza di idratazione crea problemi al volante

Pubblicato il 20 Ott 2017 alle 8:43am

La mancanza di idratazione può compromettere la sicurezza al volante. L’allarme viene lanciato da uno studio del 2015, finanziato dall’European Hydration Institute e condotto dalla Loughborough University (Regno Unito) che sottolinea l’importanza di bere acqua quando ci si trova impegnati a guidare.

I conducenti, infatti, commettono il doppio degli errori quando sono disidratati e, quel che è più grave, tali errori equivalgono a quelli riscontrati nei conducenti con tasso alcolemico oltre il limite consentito.

La ricerca ha rilevato infatti che nei conducenti che avevano bevuto solo un sorso d’acqua (25 ml) ogni ora avevano commesso oltre il doppio degli errori in strada rispetto ai conducenti correttamente idratati.

Il numero di errori, dallo studio fatto, era equivalente a quello rilevato in persone con un tasso alcolemico pari allo 0,08%, attuale limite consentito per la guida nel Regno Unito.

Tra gli errori più comuni, gli esperti citano l’azionamento tardivo dei freni, la difficoltà a mantenere la traiettoria all’interno della propria corsia e perfino l’invasione involontaria delle corsie adiacenti.

Oltre due terzi degli esaminati, non erano in grado di riconoscere i sintomi della disidratazione, ossia la stanchezza, i capogiri , i mal di testa, i riflessi rallentati.

Gucci Places: la guida ai “luoghi non comuni” del marchio

Pubblicato il 02 Ago 2017 alle 6:14am

Il marchio Gucci ha lanciato Gucci Places, una nuova sezione dell’applicazione ufficiale, grazie alla quale tutti gli utenti potranno conoscere i luoghi pubblici e privati che hanno ispirato l’estetica eclettica di Alessandro Michele. (altro…)

Guidare troppo nuoce a cervello, cuore e schiena: ecco perché

Pubblicato il 26 Lug 2017 alle 9:23am

Guidare troppo fa’ male alla salute del cervello, e non solo, parola di esperti. (altro…)

Sos Bimbi, l’app gratuita per il primo soccorso infantile

Pubblicato il 02 Giu 2017 alle 9:29am

Si chiama SOS Bimbi la nuova app per smartphone per il primo soccorso infantile. Ideata dalla Fondazione Onlus “Parole di Lulù” e sviluppata da A-Tono Onlus, è un’app che fornisce uno strumento utile a genitori e insegnanti, in caso di bisogno, fermo restando che non può sostituire il pediatra. (altro…)

Sospensione della patente a chi usa il cellulare alla guida

Pubblicato il 19 Apr 2017 alle 7:27am

Utilizzare smartphone e telefonini mentre si è alla guida oltre ad essere molto pericoloso per sé stessi e per gli altri, fa andare incontro anche alla sospensione della patente di guida per tre mesi. (altro…)

Marco Mengoni, dal 18 aprile, per sei settimane, voce esclusiva di Waze. Guiderà virtualmente i fan al concerto

Pubblicato il 18 Apr 2016 alle 2:55pm

Per sei settimane consecutive, a partire da oggi lunedì 18 aprile, Marco Mengoni sarà la voce in esclusiva per il navigatore degli utenti di Waze, che saranno guidati durante tutto il tour fino alla meta desiderata (per scaricare l’App www.waze.com/get).

Aspettando il #MENGONILIVE2016, in partenza dal Pala Alpitour di Torino il 28 aprile, la voce del cantautore indicherà ai suoi fan il percorso migliore da seguire per raggiungere le locations dove l’artista terrà i suoi concerti, come del resto tutte le altre destinazioni.

Marco indicherà l’itinerario di viaggio, cantando, sorprendendo e divertendo gli utenti ad ogni cambio di direzione.

Continua così un altro episodio del #MENGONIincircolo. Già in occasione del lancio di Ti ho voluto bene veramente Marco aveva ospitato a bordo di un’auto i suoi fan per scegliere insieme il primo singolo che avrebbe anticipato l’album LE COSE CHE NON HO.

Ma questa non sarà l’unica sorpresa. Anche il #MENGONILIVE2016 sarà digitale grazie all’App Ufficiale del cantautore, in download gratuito negli store Apple e Android.

Tutti coloro che scaricheranno l’App di Mengoni avranno la possibilità di diventare protagonisti dello show, partecipando con una scenografia di luci ad ogni concerto.

Il TOUR segue il grande successo riscosso con il disco di inediti LE COSE CHE NON HO, uscito il 4 dicembre scorso su etichetta Sony Music certificato triplo disco di platino.

Troppi selfie e sms alla guida: un incidente su 5 è causato dallo smartphone

Pubblicato il 23 Lug 2015 alle 6:42am

Gli sms e i selfie possono moltiplicare del 23% il rischio di incidenti stradali. (altro…)

Celiachia: una guida Aic per scoprire la malattia che colpisce più le donne

Pubblicato il 06 Mar 2015 alle 7:03am

Le donne che soffrono di celiachia sono il doppio degli uomini, ma molto spesso non lo sanno, mentre altre quattrocentomila, potrebbero svilupparla. (altro…)