Carey Mulligan sarà Daisy in “The Great Gatsby”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Nov 2010 alle ore 1:00am

Dopo una lunga serie di provini, a cui hanno partecipato giovani (ma già celebri) attrici, come Natalie Portman, Scarlett Johansson, Keira Knightley, Rebecca Hall, il regista australiano Baz Luhrmann ha fatto la sua scelta: sarà Carey Mulligan (“An Education”) ad affiancare Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire nel nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Francis Scott Fitzgerald, “The Great Gatsby”.

L’attrice britannica, che ha coronato la propria ascesa professionale con “Wall Street: il denaro non dorme mai” di Oliver Stone, interpreterà la parte di Daisy Buchanan, la giovane e frivola ereditiera di cui si innamora Jay Gatsby (Leonardo DiCaprio), mentre Tobey Maguire dovrebbe impersonare Nick Carraway, grande amico di Gatsby e voce narrante.

La notizia è stata confermata a Deadline dallo stesso Luhrmann, che ha anche raccontato come la Mulligan, che ha ricevuto la conferma dal regista mentre si trovava alla cerimonia di assegnazione dei fashion awards del Council of Fashion Designers, sia scoppiata a piangere sul red carpet di fronte a Karl Largerfield e Anna Wintour.

Nonostante il cast principale, quindi, sia completamente delineato, Baz Luhrmann ha dichiarato di dover risolvere ancora alcuni aspetti prima di iniziare le riprese del film, che sarebbe la quarta trasposizione cinematografica del grande classico di Fitzgerald, dopo la versione, diretta da Jack Clayton, del 1974, con Robert Redford nei panni di Jay Gatsby e Mia Farrow in quelli di Daisy Buchanan.

di Chiara Gazzini