Pupo inaugura ‘Gelato al cioccolato’, museo che sfida l’Hard Rock Cafè

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Giu 2015 alle ore 7:06am

pupo gelateria
Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, apre una gelateria in provincia di Arezzo, intitolata come una sua vecchia canzone del ’79 ‘Gelato al cioccolato’.

All’inaugurazione del locale, aperto a Ponticino (Arezzo), il 28 giugno scorso, erano presenti anche mamma Maria e Cristiano Malgioglio, che della celeberrima hit ne fu il paroliere.

“E’ una sfida all’Hard Rock Cafè americano. Ho depositato il logo in tutto il mondo e già mi hanno chiesto di aprire un locale a Mosca, Lugano e Toronto”, afferma Pupo, entusiasta di questa nuova avventura che coinvolge la sua famiglia, in particolar modo le sue due figlie Ilaria e Clara, che hanno studiato anche alla Carpignani Gelato University di Bologna, unica scuola internazionale che insegna dal punto di vista professionale come produrre un ottimo gelato.

Il locale, una sorta di museo, offrirà un lungo viaggio nella carriera dell’artista: “Ci ho messo i cimeli più importanti. Nel pavimento ho fatto incastonare undici dischi d’oro, il tapiro e tante foto con colleghi e amici, da Celentano a Morandi, fino alla Nazionale cantanti”.

La scelta della location non è casuale: “La mia storia comincia qui, nel locale che ho risistemato e che ospitava l’associazione culturale dove da ragazzo suonavo la chitarra e cantavo” rivela Pupo, che ha festeggiato l’apertura del locale insieme a tantissimi fan, assicurando loro che lo vedranno molto presto dietro al bancone.

Foto Olycom