Un ventiduenne di Palermo, L.M.G.

Ventiduenne di Palermo è stato arrestato dalla polizia, su provvedimento del Gip, con l’accusa di aver violentato la notte del 29 luglio scorso una studentessa tedesca in via Polara.

L’indagine è stata condotta dalla Squadra mobile del posto. La giovane era in città per studio, il progetto Erasmus. E ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto mentre ritornava a casa.

Il giovane l’avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra.

Soccorsa, è stata portata in ospedale, gli agenti hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Gli elementi raccolti hanno consentito la sua individuazione. I poliziotti della Mobile l’hanno arrestato e condotto al carcere di Pagliarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.