aggressione

Milano: fermato 40enne romeno che ha rapinato e stuprato anziana in casa

Pubblicato il 30 Set 2018 alle 12:09pm

E’ stato arrestato dalla polizia l’autore della rapina e dello stupro subiti da una 70enne milanese il 21 settembre scorso nella sua abitazione ubicata nel quartiere Comasina. (altro…)

Studentessa di 18 denuncia compagno di scuola per violenza. Altri due guardavano

Pubblicato il 07 Giu 2018 alle 8:28am

In un istituto tecnico di Parma una ragazza di 18 anni ha raccontato alla preside e ai carabinieri che ha subito violenza da parte di un ragazzo della scuola durante l’orario di lezione. È successo lunedì, poco dopo mezzogiorno. Anche se l’anno scolastico non è ancora finito, in quel momento la scuola parmigiana era semivuota, visto che molti ragazzi sono impegnati in attività extra-scolastiche.

Tra i pochi studenti presenti anche la ragazza, appena 18enne, che con due compagni di classe ha trascorso la mattina in classe, con un’insegnante. Quando la lezione è finita i tre, in aula, sono stati raggiunti da quello che è stato denunciato come l’autore della violenza, un 19enne, di origine straniera, che non era mai stato individuato dalla scuola come un soggetto a rischio. Prima le avrebbe strappato di mano il cellulare, poi l’avrebbe immobilizzata, quindi provato a baciarla. A quel punto l’aggressione sessuale. Secondo la denuncia della ragazza, si è fermato solo dopo venti minuti, di fronte ai ripetuti no che lei gli ha urlato in faccia. Ecco allora che egli l’ha liberata ed è andato via. Ad assistere alla scena ci sarebbero stati i due ragazzi che erano con lei in classe e che avrebbero solo detto all’aggressore di fermarsi, ma senza intervenire.

La ragazza, dopo aver raccontato tutto alla preside, è andata, da sola, in una caserma dei carabinieri lì vicina, per cercare protezione, ma anche per invocare una punizione per il suo aggressore. Ha raccontato, nei dettagli, quello che era accaduto.

I carabinieri stanno facendo i dovuti accertamenti del caso, sentendo anche alcuni dei giovani testimoni per trovare riscontri al racconto della studentessa.

Aggressione su bus, donna salvata da spray urticante

Pubblicato il 10 Ott 2017 alle 10:03am

Una donna è stata aggredita da un passeggero che voleva colpirla con un coltello. Si tratta della conducente di un autobus della linea Mom in servizio fra Treviso e Portogruaro (Venezia), che si è salvata grazie all’uso di uno spray al peperoncino. (altro…)

Messina, 22enne lascia il fidanzato, lui le da’ fuoco con la benzina

Pubblicato il 09 Gen 2017 alle 10:32am

E’ accaduto a Messina. Un uomo ha dato alle fiamme con la benzina infuocata la sua ex, che è ora ricoverata in gravissime condizioni al Policlinico di Messina.

Si tratta di una ragazza di 22 anni aggredita ieri mattina all’alba, intorno alle quattro e mezza, nella sua abitazione da un giovane di 24 anni poi fuggito e bloccato questa mattina dalla polizia: il ventiquattrenne è accusato di tentato omicidio. L’aggressione è avvenuta nel quartiere Bordonaro, alla periferia della citta.

La giovane, A.M , ha sentito suonare alla porta l’ex fidanzato e ha aperto, probabilmente per un chiarimento. Ma si è subito ritrovata davanti tutta la sua ira. I due si erano lasciati da circa due mesi.

A chiamare i soccorsi una parente della ragazza che ha cercato di spegnere le fiamme, che l’avevano avvolta per tutto il corpo. Adesso la giovane è ricoverata in una stanza sterile del Policlinico con ustioni gravissime che le ricoprono il 60 per cento del corpo, soprattutto su addome, cosce, gambe e caviglie. E’ stata lei stessa a raccontare ai medici e alla polizia cosa era accaduto.

Milano, detenuto in permesso premio violenta 16enne sul pianerottolo di casa

Pubblicato il 12 Mag 2016 alle 11:17am

Ragazzina di 16 anni aggredita e costretta a subire violenza sessuale da parte di un uomo, detenuto con permesso premio. La notizia viene rilasciata oggi dal Corriere della Sera, ma lo stupro sarebbe avvenuto a fine aprile. (altro…)

Savona: l’inviato di Striscia, Vittorio Brumotti, aggredito in bici insieme a suo padre

Pubblicato il 19 Ago 2015 alle 12:54pm

Vittorio Brumotti, inviato di “Striscia la notizia”, campione di bike trial, è stato aggredito brutalmente martedì sera, insieme a suo padre, in un tratto della provinciale del Savonese mentre andava in bici, da un gruppo di automobilisti a causa di una discussione, nata tra un gruppo di amici che lo seguiva in auto, e i componenti di un’altra macchina, forse stranieri.

Brunotti e il padre, per i pugni presi sono stati subito ricoverati in ospedale con codice giallo.

“Poi vi spiegherò bene. Adesso devo guarire, sono cose che capitano, chiedo solo di non fare polemica sul fatto che erano stranieri”.

“Ragazzi sto meglio. Tra poco farò un piccolo intervento e sarò più forte di prima. Non odiate gli stranieri vi prego”.

Questi di due tweet rilasciati all’indomani dell’aggressione, ai quali è allegata anche la foto in alto.

I carabinieri intanto, sono alla ricerca dei responsabili dell’aggressione, forse albanesi.

Cefalù: coppia aggredita da cinghiali. L’uomo muore, la donna è in gravi condizioni

Pubblicato il 08 Ago 2015 alle 10:51am

Una coppia in vacanza a Cefalù (Palermo) è stata aggredita da alcuni cinghiali. (altro…)

Genova, lo credono gay, lo picchiano selvaggiamente mentre è sul bus

Pubblicato il 04 Ago 2015 alle 12:15pm

Un uomo di 40 anni è stato picchiato a Genova perché ritenuto gay. Gravemente ferito è ora in coma farmacologico. (altro…)

Naomi Campbell condannata a 6 mesi di reclusione per aver aggredito un fotografo

Pubblicato il 01 Ago 2015 alle 7:16am

La top model Naomi Campbell è condannata a sei mesi di reclusione (pena sospesa) per aver aggredito un fotografo il 5 agosto del 2009 a Lipari, dove la modella era in vacanza con il fidanzato, il miliardario russo Vladimir Doronin. (altro…)

Bergamo: nordafricani ubriachi aggrediscono capotreno e passeggero

Pubblicato il 20 Giu 2015 alle 10:12am

Due nordafricani visibilmente alterati e in stato di ebrezza hanno aggredito una capotreno e picchiato un passeggero. (altro…)