beneficenza

MADRAXA (Madrine Amiche per l’Abruzzo) dona 35.000 euro all’Associazione “Donatella Tellini” onlus – Centro Antiviolenza per le Donne in Abruzzo

Pubblicato il 04 Mag 2019 alle 7:03am

L’Associazione senza scopo di lucro MADRAXA ha devoluto a inizio aprile 35 mila euro all’Associazione “Donatella Tellini” onlus – Centro Antiviolenza per le Donne, con sede in Abruzzo. (altro…)

Il web si mobilita con una raccolta fondi, per il medico 34enne Lorenzo Farinelli affetto da Linfoma non-Hodgkin

Pubblicato il 04 Feb 2019 alle 3:27am

Il web si mobilita per Lorenzo Farinelli, medico 34enne di Ancona, affetto da Linfoma non-Hodgkin a grandi cellule di tipo B, che ha bisogno di soldi per curarsi in America. Sottoporsi ad una terapia sperimentale. “Non è finita finché non è finita. Non voglio morire” questo dice Lorenzo nel suo videomessaggio lanciato sui social, con il viso visibilmente segnato dalla malattia.

E la risposta del web non tarda ad arrivare. Gli amici hanno lanciato la raccolta fondi attraverso la piattaforma www.salviamolo.it, per far sì che egli possa curarsi all’estero.

A loro si sono uniti anche tanti vip del spettacolo, come Chistian De Sica che, oltre ad aver pubblicato il video su Facebook, ha anche fatto una donazione sulla piattaforma “Gofundme” (https://www.gofundme.com/salviamolo“

Lo scopo della raccolta fondi, che cresce di ora in ora, è ora quello di raggiungere la cifra di 500 mila euro.

Chiara Ferragni, fan spende 5.700 euro per incontrarla al bar. Somma devoluta a White Mathilda

Pubblicato il 16 Gen 2019 alle 6:46am

Dopo la bottiglia d’acqua a sei euro e il corso di make up a 650 euro, Chiara Ferragni ci riprova, lanciando una costosa iniziativa benefica. Un appuntamento con i fans al bar per donare la somma offerta per tale incontro. Ad aggiudicarsela per 5.700 euro è un fan che potrà prendere con lei un caffè, farsi una bella chiacchierata in occasione della settimana della Moda a Milano, sulle ultime tendenze di stile e sui «piccoli segreti e accorgimenti da seguire per essere sempre super trendy». Per l’incontro erano arrivate oltre 100 offerte.

L’iniziativa è stata creata dal sito Charity Stars e il ricavato, come deciso dalla Ferragni stessa, sarà devoluto a White Mathilda, un’associazione di promozione sociale che gestisce diversi sportelli antiviolenza e che collabora con le istituzioni e gli enti locali nel tentativo di vincere la battaglia contro le violenze di genere e aiutare le donne vittime di maltrattamenti, discriminazioni e bullismo.

Ma chi è il fortunato vincitore? Per ora di lui si sa solo che il suo nickname è Poulsenjr.

Jovanotti e la sua generosità per gli animali, dona 23 quintali di crocchette e cibo umido per cani e gatti al canile di Ossaia

Pubblicato il 29 Dic 2018 alle 11:01am

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, ha regalato quest’anno in occasione del Natale 23 quintali di mangime, tra crocchette e cibo umido in scatola, al canile cortonese di Ossaia, stabilendo un nuovo record rispetto alle precedenti donazioni. (altro…)

Fedez e Ferragni donano a Ramona, fan di 32 anni di Settimo Torinese, un arto artificiale per tornare a camminare

Pubblicato il 03 Dic 2018 alle 8:05am

Ramona, una giovane di 32 anni di Settimo Torinese tornerà a camminare grazie a Fedez e Chiara Ferragni. Diversi mesi fa alla giovane è stata diagnosticata una rara forma di cancro e le è stata amputata una gamba. Il rapper e la moglie influencer, molto amati sui social, con i loro soldi raccolti durante il crowfunding lanciato prima del loro matrimonio – ben 36mila euro – acquisteranno per la ragazza una speciale e innovativa gamba artificiale dotata di ginocchio elettronico.“ (altro…)

Anna Tatangelo dona il premio vinto a Celebrity Masterchef alla Fondazione Bambin Gesù di Roma

Pubblicato il 25 Nov 2018 alle 6:12am

Grande gesto di solidarietà da parte di Anna Tatangelo: la cantante e compagna di Gigi D’Alessio ha infatti donato il premio di 50mila euro ricevuto come premio quando ha vinto il reality Celebrity Masterchef alla Fondazione Bambino Gesù di Roma. (altro…)

PINO È: attivo fino al 10 giugno il numero solidale 45585 “In Aid of Children”, per sostenere Open Onlus e Save the Children!

Pubblicato il 04 Giu 2018 alle 6:00am

Mancano pochi giorni a “PINO È”, il più grande tributo live della musica italiana a PINO DANIELE, che si terrà il 7 giugno allo Stadio San Paolo di Napoli, ma è già attivo da oggi, venerdì 1° giugno, e fino al 10 giugno, il numero solidale 45585 “In Aid Of Children”, per sostenere Open Onlus nella lotta contro il tumore pediatrico e per supportare Save the Children nel contrasto alla povertà educativa dei minori.

Nello specifico, questi i due progetti a favore dei bambini:

– il progetto europeo “PassPort” di OPEN ONLUS. Un passaporto elettronico, in più lingue, che permetterà ad ogni adolescente malato di tumore di essere monitorato e assistito per tutta la vita e di condividere la sua storia clinica per la ricerca contro il tumore pediatrico.

– Il progetto “Punti Luce” di SAVE THE CHILDREN, per il contrasto alla povertà educativa nei minori in Italia. Centri che sorgono nei quartieri e nelle periferie maggiormente svantaggiate delle città, per offrire opportunità formative ed educative gratuite a bambini e ragazzi tra i 6 e i 17 anni.

Il valore della donazione al numero 45585 è di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, Tim, Vodafone, Poste Mobile, Coopvoce e Tiscali. È possibile invece donare 5 e 10 euro per ogni chiamata fatta allo 45585 da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali, oppure è possibile donare 5 euro da rete fissa Twt, Convergenze, Poste Mobile.

L’evento “PINO È”, trasmesso in diretta in prima serata su RAI 1 alle 20.30, sarà un’occasione unica e irripetibile per omaggiare la musica di Pino Daniele nel luogo simbolo della sua città, insieme ad alcuni tra i più grandi artisti del panorama musicale, ma soprattutto AMICI del cantautore napoletano.

Oltre ai già annunciati ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, ENZO AVITABILE, CLAUDIO BAGLIONI, MARIO BIONDI, FRANCESCO DE GREGORI, TULLIO DE PISCOPO, ELISA, EMMA, TONY ESPOSITO, GIORGIA, J-AX, LORENZO JOVANOTTI, FIORELLA MANNOIA, GIANNA NANNINI, EROS RAMAZZOTTI, RON, TIROMANCINO, GIULIANO SANGIORGI, JAMES SENESE, ANTONELLO VENDITTI, Gigi DE RIENZO, Rosario JERMANO, Agostino MARANGOLO, ERNESTO VITOLO per questa grande occasione saliranno sul palco dello Stadio San Paolo di Napoli anche CLEMENTINO, Teresa DE SIO, Enzo GRAGNANIELLO, Irene GRANDI, Il VOLO, NCCP – Nuova Compagnia Di Canto Popolare, RAIZ, Massimo RANIERI, Red CANZIAN, Francesco RENGA, Paola TURCI, Ornella VANONI.

E con la testimonianza di ALESSANDRO SIANI, GIORGIO PANARIELLO, PIERFRANCESCO FAVINO, ENRICO BRIGNANO, EDOARDO LEO, VINCENZO SALEMME, MARCO GIALLINI, MARCO D’AMORE, SALVATORE ESPOSITO, MARIANGELA D’ABBRACCIO, ENZO DECARO e non solo!

Inoltre, non potranno mancare le band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà, amici, prima che colleghi, che hanno condiviso con Pino momenti di musica e di vita negli oltre 40 anni di carriera del cantautore napoletano.

È attualmente in radio e disponibile in digitale e su tutte le piattaforme streaming, “RESTA QUEL CHE RESTA”, lo straordinario nuovo brano inedito di PINO DANIELE, composto e inciso oltre 9 anni fa e ritrovato solo adesso, a tre anni e mezzo dalla scomparsa del cantautore napoletano, proprio adesso che ogni singolo verso assume per tutti un significato ancora più profondo. È possibile vedere il video, diretto da Sebastiano Bontempi, al seguente link: https://youtu.be/p09uYY8ol6E

Tutti i ricavati dalla vendita del brano e gli introiti netti legati all’evento “PINO È” saranno devoluti ai progetti benefici della Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus e della Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children.

RTL 102.5, RADIO ITALIA, RADIO KISS KISS, RADIO2, RDS, RADIO DEEJAY, RADIO CAPITAL, RADIO MONTE CARLO e RADIO ZETA, i più importanti network radiofonici nazionali, saranno eccezionalmente insieme, a sostenere l’evento “PINO È”.

Al loro fianco, a sostenere l’evento, anche le principali radio locali: Kiss Kiss Italia, Kiss Kiss Napoli, Radio Marte e Radio Marte 2.

I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita abituali del circuito TicketOne e Go2 (Per tutte le informazioni: www.fepgroup.it).

Intesa Sanpaolo con Sharing Music è main sponsor dell’evento.

Cannella regala sorrisi ai bambini, grazie all’iniziativa benefica “Cuore&Sorrisi”

Pubblicato il 23 Mag 2018 alle 6:07am

Il brand CANNELLA sostiene l’Associazione Genitori Insieme Onlus con la collezione primavera/estate.

Cuore &Sorrisi, è un progetto charity a sostegno dei bambini in ospedale.

Fino al 31 maggio, infatti, a tutte coloro che effettueranno un acquisto di uno o più capi della Collezione P/E 2018, CANNELLA, oltre a regalare uno sconto speciale del 30%, rilascerà nei punti vendita del territorio, anche un “Certificato del sorriso”, un piccolo cuore che attesta simbolicamente la partecipazione all’iniziativa, contribuendo così a “donare un sorriso” ai bambini ricoverati in ospedale.

Shopping che “fa bene” quindi, a supporto dell’Associazione Genitori Insieme Onlus, che sta lavorando per la realizzazione del “Summer Village”, un allegro e colorato “campo estivo”, che grazie ai volontari, darà la possibilità a tanti piccoli pazienti di poter vivere in modo più leggero le vacanze, distraendosi dalla routine quotidiana. Da giugno a settembre i piccoli ricoverati potranno così essere impegnati in diverse attività ricreative, dallo sport alla musica, al teatro, in compagnia dei loro coetanei e trascorrere le ore in modo un po’ più spensierato.

Un’occasione unica dunque per CANNELLA e per tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa, per diffondere un messaggio d’amore e di solidarietà, rivolto ai tanti bambini che vivono in difficili condizioni di salute.

Genitori Insieme Onlus è un’associazione che è nata nel 1990, con il nome Carmine Gallo, dall’esperienza di un gruppo di genitori che si sono uniti in un obiettivo comune: migliorare la cura e la degenza dei bambini affetti da malattia onco-ematologica, offrendo loro ambienti accoglienti e confortevoli. L’associazione svolge la propria attività all’interno dell’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, polo di eccellenza del sud Italia per le cure in ambito pediatrico- neonatale e Azienda ospedaliera di rilievo nazionale.

Jovanotti – Lorenzo Live 2018, messi all’asta i 13 lampadari del tour. I proventi andranno ad 13 associazioni umanitarie

Pubblicato il 21 Mag 2018 alle 3:37pm

Parte oggi, lunedì 21 maggio, l’asta per i 13 lampadari che ogni sera illuminano il grande Salone delle feste di Lorenzo Live 2018, l’incredibile tour di Jovanotti che ha già entusiasmato 400.000 spettatori e che proprio oggi festeggia all’Arena di Verona il traguardo della cinquantesima serata.

Il sito che batterà l’asta è la piattaforma benefica CharityStars; ogni lampadario è collegato ad una onlus alla quale andrà l’incasso del lampadario a lei collegato. Il link per partecipare alle aste è www.charitystars.com/jovanotti. Le 13 associazioni/onlus a cui Lorenzo e Trident Music, produttore dello spettacolo, hanno scelto di regalare i lampadari sono: Save the children Italia, Croce Viola Milano, Flying Angels Foundation, Fondazione MissionBambini, Associazione CAF, Alice For Children – Twins International, Fondazione Laureus Italia Onlus, Terre des Hommes, Airalzh Onlus, Ibiscus Onlus, CuraRE Onlus, ENPA e LAV.

I 13 lampadari sono stati ideati da Lorenzo stesso e progettati da Claudio Santucci di Giò Forma. Ogni lampadario ha 370 cm di diametro e ospita 200 mt lineari di pendagli di vero cristallo. L’idea nasce a Firenze dove Lorenzo registrava il nuovo album, Oh,vita! oggi, a sei mesi dall’uscita, già certificato triplo disco di platino.

“Sono oggetti magici, alla fine del tour sarebbero destinati a finire in un magazzino da qualche parte così abbiamo pensato che qualcuno potesse essere interessato ad averne uno o più di uno. Li immagino in un locale, in un teatro, un centro commerciale, un garage stiloso, un hotel, un salone di qualcuno che ha la fortuna di avere un soffitto alto, ma sono sicuro che saremo stupiti da chi si aggiudicherà le aste. Sono oggetti costosi, ma in qualche modo inestimabili visto che sono nati per uno scopo puramente poetico , quindi abbiamo deciso di non stabilire una base d’asta. Non sono semplici lampadari enormi, sono oggetti di design tecnologico che hanno illuminato la festa di centinaia di migliaia di persone, e l’idea che possano avere una vita anche dopo il tour mi piace molto”.

L’asta andrà avanti per tutto il mese di giugno. I lampadari saranno consegnati ai legittimi proprietari a luglio, quando lo spettacolo sarà chiuso a Milano al Forum di Assago dove ha avuto inizio con una grande festa finale.

Testamento solidale, 424 mila famiglie italiane pensano di lasciare patrimonio a favore di cause sociali, umanitarie e scientifiche

Pubblicato il 13 Mag 2018 alle 6:23am

Fino al 2030, 424 mila famiglie italiane, secondo le stime di uno studio condotto dalla Fondazione Cariplo ricorreranno al testamento solidale per lasciare parte del proprio patrimonio a favore di cause sociali, scientifiche e umanitarie, nel rispetto dei diritti dei propri eredi. La libertà di scegliere come destinare ed utilizzare i propri averi nel rispetto delle proprie volontà e a favore delle generazioni future, è un diritto di tutti, un tema di grande attualità. (altro…)