un’ora avanti

Ora legale, domenica 29 marzo 2015 lancette dell’orologio un’ora avanti

Pubblicato il 28 Mar 2015 alle 7:55am

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2015 le lancette dell’orologio andranno spostate di un’ora avanti.

Torna così, l’ora legale. Un’ora di luce in più (posticipando l’orario dell’alba e del tramonto) e un’ora di sonno in meno.

Grazie però alla maggior parte di computer, apparecchi elettronici l’ora si regolerà automaticamente, il problema sussiste semplicemente per orologi e altri dispositivi non elettronici.

Ricordiamo che l’ora legale è una convenzione che consente di risparmiare luce elettrica a favore di quella solare per tutto il periodo primavera-estate sino al mese di ottobre quando ritornerà l’ora solare.

Il cambio dell’ora, poterà come ogni anno, disturbi fisici associati in molte persone. Una sorta di jet lag dei viaggiatori che, dopo aver attraversato diversi fusi orari, necessitano di tempo per abituarsi al nuovo ritmo.

I più colpiti i lavoratori che lavorano su turni.