Bata, noto marchio del mercato calzaturiero, ha ritirato ben 4 modelli di scarpe in cui sono state trovate tracce di cromo esavalente, una sostanza tossica e cancerogena.

La notizia è stata diffusa dall’azienda che ha voluto rassicurare la clientela sul fatto che non sussisterebbero però dei rischi per la loro salute. Ma il dubbio resta e come.

Il cromo 6 è una sostanza che viene utilizzata per conciare le pelli ma nonostante abbia un effetto cancerogeno pare che non siano ancora stati stabiliti, a differenza di molti altri Paesi, i limiti nell’abbigliamento.

Il cromo, può entrare nell’organismo attraverso i piedi sudati, che ne favorirebbero pertanto l’assorbimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.