Cresce l’attesa per il De Gregori canta Dylan, dopo il grande successo dei 40 anni di Rimmel all’Arena di Verona

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Set 2015 alle ore 10:56am

de gregori con altri artisti per 40 anni di rimmel

Era il 1975 quando De Gregori incideva e pubblicava “Rimmel”, un disco seminale, che, oltre ad aver contribuito definitivamente a lanciare la sua carriera di cantautore, allora già al terzo album, lo faceva anche entrare nel mito della canzone d’autore della storia della musica pop italiana.

Un disco bellissimo e ad oggi indimenticato, anche per la sua stupenda e semplicissima immagine. Un disco che ha fatto veramente la storia e ha fatto sognare intere generazioni.

Così in occasione del suo 40esimo compleanno “All’Arena di Verona è andato in scena un gran bel pezzo di musica italiana, Rimmel o non Rimmel. Ho invitato gli amici, non i parenti stretti e ho voluto creare un gioco di specchi continuo, un ‘pastiche’, anche se l’incubo era quello di finire a fare il Festivalbar” ha commentato De Gregori dopo il concerto del 22 settembre, con il quale ha festeggiato davanti a 12 mila persone, chiamando sul palco ad affiancarlo Malika, Caparezza, Elisa, Fedez, L’Orage, Fausto Leali, Ligabue, Giuliano Sangiorgi, Checco Zalone.

Intanto cresce l’attesa per “DE GREGORI CANTA BOB DYLAN – Amore e Furto”, il nuovo album in uscita il 30 ottobre in cui De Gregori ha tradotto ed interpretato le canzoni di Bob Dylan.