Iran cattura 2 navi Usa nel Golfo Persico, rilasciati i 10 marinai

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Gen 2016 alle ore 12:30pm

navi usaDopo una giornata di alta tensione sarebbero stati rilasciati i dieci marinai americani fermati ieri sera dai Pasdaran iraniani nelle acque del Golfo Persico. A riferirlo è tv panaraba Al Jazira citando una televisione di Stato iraniana.

Le due navi americane erano state fermate dalle autorità iraniane, a meno di due settimane dal lancio di razzi nelle vicinanze della portaerei Usa Truman, dopo essere entrate in acque territoriali iraniane a causa di un problema al sistema di navigazione.

Le due imbarcazioni, in missione di addestramento, hanno avuto un problema meccanico al motore che le ha spinte verso le acque iraniane dove sono state catturate dalla guardia costiera di Teheran.

Il Pentagono aveva spiegato di aver perso il contatto con due imbarcazioni nel Golfo Persico, aggiungendo però di avere ricevuto assicurazioni da parte dell’Iran che le navi con i loro equipaggi sarebbero stati al più presto riconsegnati agli Usa.

Anche da Teheran erano arrivati segnali di distensione. Secondo il il retroammiraglio Ali Fadavi, in una intervista rilasciata alla tv di stato: “Non è stato un atto ostile”, annunciando l’imminente rilascio dei 10 marines.