scolo a maccarese

Arriva forse una svolta nel giallo che ha coinvolto Alessandro Elisei, il bambino di 11 anni trovato morto in un canale di scolo a Maccarese, nel comune di Fiumicino.

Secondo le ultime ricostruzioni, il bambino sarebbe stato condotto da alcuni amichetti sul canale di via Campo Salino e uno di loro lo avrebbe involontariamente spinto in acqua.

In pratica gli inquirenti ipotizzano si sarebbe trattato di un gioco finito male, anche perché il bambino interrogato sembra nascondere qualcosa.

Il pm Alessandra D’Amore, aspetta ora di verificare i risultati degli ultimi esami autoptici.
Ascoltato anche il vicinato di via Campo Salino al momento non si esclude ancora nessuna pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.