Italia nona al mondo per la chirurgia estetica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Mag 2019 alle ore 11:10am


L’Italia è nella top ten dei Paesi in cui vengono eseguiti un maggior numero di interventi estetici. Il dato arriva dal sondaggio condotto dalla International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), la più grande società di chirurghi plastici estetici al mondo.

In tutto il mondo infatti, solo lo scorso anno si contano 9.641.000 operazioni di chirurgia estetica e 21.696.000 trattamenti di medicina per un totale di 31.610.000, un milione in più rispetto al 2014. Il trattamento più eseguito in assoluto è di 4.600.000 – quello con la tossina botulinica, seguito dall’acido ialuronico, al secondo posto con 2.800.000 interventi eseguiti, facendo segnare un +6.5% dal 2014 al 2015. In chirurgia invece l’aumento del seno continua a essere il più eseguito tra le donne, con una crescita del 10.4% rispetto al 2014, mentre la blefaroplastica, la procedura di chirurgia estetica dedicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre, risulta essere la più invece dagli uomini.