Obbligo di immatricolazione telematica dal 1 giugno

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Giu 2020 alle ore 7:56am

Dal primo giugno è obbligatorio l’utilizzo delle nuove procedure telematiche per immatricolare, reimmatricolare e trasferire la proprietà di un autoveicolo. Lo ha comunicato di recente il Ministero delle Infrastrutture.

Già dal 4 maggio scorso, spiega il Mit in una nota, sono entrate in funzione le prime procedure telematiche realizzate in attuazione della riforma introdotta dal decreto legislativo n.98/2017, che ha istituito il documento unico di circolazione e di proprietà (DU) dei veicoli soggetti all’obbligo di iscrizione al PRA. Sono interessate le operazioni di minivoltura, di radiazione per demolizione e per esportazione, nonché il rilascio del duplicato del DU.