Dopo la sua battaglia contro il cancro al seno, Christina Applegate deve fare i conti ora con un altro terribile male. La sclerosi multipla. L’attrice americana, che oggi ha 49 anni, ha rivelato di essere affetta da tale malattia, attraverso un annuncio arrivato sui social.

“Me l’hanno diagnosticata qualche mese fa. È stato uno strano viaggio”, il suo messaggio attraverso il suo profilo social Twitter, per condividere la notizia con gli oltre 1,4 milioni di follower. Ha poi parlato della sua malattia spiegando la difficoltà del percorso di cura che deve affrontare.

Vincitrice di un Emmy come guest star per il ruolo della sorella di Rachel/Jennifer Aniston in “Friends”, Christina Applegate è stata anche protagonista nelle serie “Samantha Chi?” e “Dead To Me” e al cinema in commedie come “Bad Moms”, “Libera uscita”, “Come ti rovino le vacanze”.

Nel primo messaggio l’attrice ha scritto: “Ciao amici. Pochi mesi fa mi è stata diagnosticata la sclerosi multipla. È stato un viaggio strano, ma ho ricevuto grande sostegno dalle persone che conosco e che hanno la mia medesima malattia. È stato un percorso difficile, ma, come tutti sappiamo, è un percorso che continua. A meno che qualche stronzo non lo blocchi”. In un post successivo ha aggiunto ancora l’attrice “Come ha detto uno dei miei amici affetto da sclerosi multipla: ‘Ci svegliamo e facciamo ciò che dobbiamo fare’. Ed è quello che sto facendo io. Quindi ora chiedo che rispettiate la mia privacy mentre affronto questa cosa”.

Nel 2008 l’attrice americana era stata colpita dal cancro al seno e si era dovuta sottoporre, a ben due mastectomie preventive, divenendo poi, portavoce del Lee National Denim Day, e fondando nel 2009 la Right Action for Women, impegnata nella diffusione dello screening del cancro della mammella che le ha salvato la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.