La notte di sabato 30 e di domenica 31 ottobre, quando scoccano le ore 3, si torna all’ora solare: le lancette si spostano indietro di un’ora, quindi le 3 saranno le 2 di notte. Si dorme di più, ma si perde un po’ di luce.

L’ora solare sarà in vigore fino al 27 marzo 2022, poi sarà di nuovo il turno dell’ora legale.

I dispositivi elettronici connessi a internet, come smartphone e tablet, dovrebbero aggiornarsi automaticamente, mentre per orologi da polso o da parete bisognerà intervenire a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.