Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti, grande successo a stelle a strisce l’impresa live, per il cantautore dei record

Pubblicato il 27 Feb 2020 alle 6:20am

Prosegue senza sosta la VITA CE N’E’ WORLD TOUR, di Eros Ramazzotti all’estero. Dopo i recenti successi di Sao Paulo e Atlantic City, Eros ha trionfato anche a New York con uno show sold out, martedì 25 febbraio, all’Hulu Theater del Madison Square Garden. A distanza di quattro anni dal Perfetto World Tour, la Grande Mela è tornata ad applaudire il cantautore dei record, primo italiano nella storia ad essersi esibito in uno dei templi della canzone americana, il Radio City Music Hall. Il pubblico ha cantato instancabilmente assieme ad Eros i brani del nuovo album VITA CE N’È, oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre nei suoi 35 anni di carriera.

Prima di volare a Boston, il cantautore romano ha annunciato ieri una grande sorpresa: ad accompagnarlo sul palco dell’American Airlines Arena di Miami il 1 marzo prossimo, ci saranno quattro ospiti molto speciali, che si uniranno a lui, per celebrare la musica in una grande festa dal respiro internazionale.

A Miami con Eros Ramazzotti sul palco, ci sarà la star internazionale Luis Fonsi. L’autoreome della hit mondiale Despacito ha all’attivo una fresca collaborazione con il cantautore, con cui ha firmato il singolo “Per le strade una canzone”, contenuto nel disco VITA CE N’È e proposto anche in occasione della partecipazione al Festival di Sanremo 2019, dove Eros era super ospite e dove i due artisti hanno duettato insieme. E proprio le strade soleggiate di Miami erano state scelte lo scorso anno per girare il videoclip della canzone, riuscito inno alla musica, alla condivisione e al divertimento.

Ma non è tutto: ad aprire lo show di Eros a Miami saranno Takagi & Ketra, producer di punta nella rosa dei protagonisti del nuovo pop italiano: i due artisti, che hanno firmato le hit più fortunate degli ultimi cinque anni, condivideranno il palco con il rapper le cui canzoni hanno scalato tutte le classifiche digitali e di streaming, con trascinanti ritmi reggaetton, Fred De Palma. Una vera e propria festa nella festa, in cui Eros vuole celebrare la nuova scuola del pop italiano nel mondo e in particolare in una città che è da sempre punto di incontro e di espansione tra i ritmi latini e le produzioni internazionali.

Per Eros sarà il giusto coronamento di un’incredibile impresa live che ha già conquistato più di 80 città in tutto il mondo e oltre 800 mila spettatori, con nuove sorprese in serbo nelle ultime date di fuoco, previste a marzo tra States e Canada.

Il tour prodotto da Radiorama, la storica struttura di Ramazzotti coordinata da Gaetano Puglisi, è organizzato da Andrea Pieroni per Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim.

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).

Radio partner di VITA CE N’È WORLD TOUR è RDS.

Info su www.ramazzotti.com, www.ticketone.it e www.vertigo.co.it

Calendario 2020 concerti fissati ad oggi di VITA CE N’È WORLD TOUR //

FEBBRAIO

27 Boston, Boch Center – Wang Theater

MARZO

01 Miami, American Airlines Arena

04 Chicago, Rosemont Theater

07 Toronto, Scotiabank Arena

09 Montreal, Place Bell

13 Los Angeles, The Forum

Eros Ramazzotti innamorato di una sua fan, ecco chi è

Pubblicato il 20 Feb 2020 alle 6:40am

E’ in vacanza a Miami con la sua nuova fidanzata, il cantante romano, di fama internazionale, Eros Ramazzoti.

Dopo la fine della sua storia con Marica Pellegrinelli, lo scorso luglio, Eros sembra aver ritrovato la pace e l’amore con una sua fan.

Come riporta il sito Tgcom 24, che lancia le anticipazioni di Chi, Eros Ramazzotti sta trascorrendo dei giorni romantici sulla spiaggia di Miami. Lei è Valentina Bilbao, una pittrice venezuelana fan dell’artista.

Sul sito, che riporta le anticipazioni di Chi, si legge: «Il primo passo lo ha fatto Valentina. Sulla spiaggia di Miami è andata da Eros Ramazzotti e gli ha raccontato la sua storia, fa la pittrice e mentre dipinge ama ascoltare la musica del cantautore italiano».

Eros Ramazzotti / il tour dei record sbarca ora anche in America

Pubblicato il 29 Gen 2020 alle 7:25am

VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti, dopo aver conquistato le più belle e importanti arene di tutta Europa, chiudendo inoltre la seconda leg italiana del tour con un incredibile show sold out nella massima configurazione al Mediolanum Forum di Milano il 20 dicembre, arriva anche in America a partire dal 28 gennaio per 16 entusiasmanti show. (altro…)

Eros Ramazzotti, gran successo e tutto esaurito anche al Forum di Assago. Nel 2020 il tour negli Usa

Pubblicato il 20 Dic 2019 alle 6:34am

E’ ancora record di presenze per il VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti: sold out nella massima configurazione la quinta data milanese del tour. Ramazzotti ha conquistato nuovamente il Mediolanum Forum di Assago questo venerdi 20 dicembre, dopo le quattro date da tutto esaurito di marzo. Oltre 55 mila spettatori agli show milanesi, per quella che si conferma essere una consacrazione nella città adottiva del cantautore.

Un gran finale per la seconda leg europea del VITA CE N’È WORLD TOUR che, dopo aver conquistato le più belle e importanti arene di tutto il mondo, sbarcherà in America nel 2020 per 16 entusiasmanti show.

Una catena inarrestabile di successi: 35 mila spettatori ai concerti di Roma, 36 mila a quelli di Verona, 17 mila ad Amsterdam, 26 mila per gli show di Monaco e 12 mila per quelli a Tel Aviv, solo per citarne alcuni. Ad oggi 800 mila persone hanno preso parte ai suoi concerti, in 5 continenti; oltre 90 date in tutto il mondo per un tour che ha già toccato oltre 70 città.

Ramazzotti è tornato di nuovo ad esibirsi nella nostra penisola con gli ultimi appuntamenti live partiti il 26 novembre scorso da Bolzano, per poi passare da Rimini (29 novembre), Ancona (3 dicembre), Eboli (6 dicembre), Roma l’11 dicembre scorso dopo le 4 anteprime sold out dello scorso marzo, a Firenze (14 dicembre) e Livorno (17 dicembre), e chiuderà la tranche italiana ed europea di live con il quinto appuntamento al Forum di Assago oggi 20 dicembre.

Nel 2020 Eros tornerà negli Stati Uniti, attraversando le principali città del Nord e Sud America, partendo da Bogotà e toccando New York, Toronto, Los Angeles e Miami, passando per Buenos Aires e Chicago.

Una produzione internazionale, un allestimento innovativo, un’eccellenza italiana e una band incredibile per il tour prodotto da Radiorama, storica struttura di Ramazzotti coordinata da Gaetano Puglisi, e organizzato da Andrea Pieroni per Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim.

Una incredibile impresa live, una grandiosa avventura dalla produzione internazionale e dall’allestimento innovativo durante la quale, Eros porterà nelle arene più prestigiose del mondo, oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre e con cui ha conquistato milioni di spettatori in 35 anni di carriera, le canzoni del nuovo album VITA CE N’È.

Sul palco insieme a lui, otto musicisti e due coristi per una produzione internazionale: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).

Il VITA CE N’È WORLD TOUR è prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim

Eros Ramazzotti, al via da oggi la seconda leg italiana del tour dei record Vita ce n’è

Pubblicato il 26 Nov 2019 alle 1:30pm

Eros Ramazzotti, dopo aver conquistato le più belle e importanti arene di tutto il mondo con il suo VITA CE N’È WORLD TOUR, torna ad esibirsi sui palchi dei più importanti palazzetti italiani, prima di sbarcare in America nel 2020 per oltre 15 entusiasmanti show. (altro…)

Eros Ramazzotti e Marika Pellegrinelli, perché si sono detti addio

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 7:08am

E’ finito l’amore grande sbocciato Marica Pellegrinelli e Eros Ramazzotti.

Dopo settimane di gossip e indiscrezioni la coppia ha finalmente confermato quanto stava girando da un bel po’. Il loro amore era arrivato al capolinea. Una love story che sembrava indistruttibile e invece… così non era.

Secondo fonti ufficiali, i due si sarebbero separati a causa della lontananza. Impegni di lavoro di entrambi, dopo dieci anni di matrimonio e due figli insieme: Raffaella Maria e Tullio Gabrio.

Ad annunciare il divorzio un comunicato stampa congiunto della coppia. “Siamo tranquilli nella nostra scelta condivisa e continuerete a vederci spesso insieme – hanno svelato Eros e Marica -. Oggi i rapporti sono sereni, l’amore che è stato si è trasformato e rimane; il rispetto e la stima reciproca restano e resteranno immutati”.

Si erano conosciuti nel 2009, sul palco dei Wind Music Awards, dove la modella bergamasca aveva consegnato a Eros un premio. Fra i due era nata subito un grande amore e poi nel 2014 si erano sposati. Poi la nascita dei due figli insieme.

Una relazione vissuta sempre lontano dai riflettori, con poche uscite pubbliche, poi è subentrata la crisi, ed è stata irreparabile.

Da tempo Eros non postava più su Instagram foto della moglie, mentre Marica si sarebbe già trasferita da tempo in un’altra abitazione.

Eros Ramazzotti ferma il tour americano per operazione alle corde vocali

Pubblicato il 09 Mag 2019 alle 6:27am

Eros Ramazzotti dovrà fermarsi a causa di un problema alle corde vocali e per questo motivo dovrà fermarsi per un paio di mesi mettendo uno blocco al tour mondiale partito lo scorso febbraio da Mantova, prima di tornare in Italia con una serie di concerti sold out.

Il cantante si era esibito tra Italia ed Europa per tutti i mesi di marzo e aprile, prima di un periodo off che gli sarebbe servito per spostare tutto tra nord, centro e Sud America dove era atteso proprio l’8 maggio, quando avrebbe tenuto i primi tre concerti il 14 a Guadalajara (Auditorium Telmex), il 16 a Mexico City (Auditorio Nacional), il 18 a Monterrey (Banamex Auditorium) prima dello spostamenti a nord, con un concerto al Greek Theatre di Los Angeles.

Queste sono state le parole di Ramazzotti: “Alla fine della prima fase del tour ho dovuto necessariamente fermarmi per farmi operare alle corde vocali per un problema di ispessimento e per ritornare ancora più forte di prima. Ora dovrò stare fermo e riabilitarmi per due mesi. Mi dispiace per i miei fan sparsi in nord, centro e sud America”.

Il cantante ha poi aggiornato tutti sui tempi di recupero e quando recupererà questi concerti: “Recupererò tutto l’anno prossimo ma in Europa riprenderò regolarmente l’11 luglio a Locarno per 2 mesi di festival musicali. Grazie al prof. Markus Hess per la sua grande professionalità. Grazie a voi per l’affetto di sempre”.

Festival di Sanremo, ultima serata: ospiti Ramazzotti e Elisa. Ottimi ascolti, Baglioni: “Raggiungimento pubblico giovane, mi sembrano ci siano dei televiventi”

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 2:37pm

Oggi sabato 9 febbraio è il giorno della finale. In conferenza stampa volti molto sorridenti per gli ascolti. Per il cast e i dirigenti rai e assessore del comune di Sanremo che ha visto un crescente aumento delle presenze di turisti nella città, anche grazie a tantissime attività collaterali al Festival.

Ieri sera, 4^ serata, della 69esima edizione del Festival di Sanremo, quella dedicata ai duetti, è stata vista da 11 milioni e oltre 100 mila spettatori. (altro…)

Eros Ramazzotti, dal 23 novembre il nuovo disco di inediti “Vita ce n’è” e dal 17 febbraio al via il tour mondiale

Pubblicato il 10 Set 2018 alle 6:34pm

Esce il 23 novembre ‘Vita ce n’è‘, il nuovo disco di inediti di Eros Ramazzotti, su etichetta Polydor. Il 17 febbraio 2019 è invece la volta del debutto a Monaco del tour mondiale che lo vedrà protagonista nelle più belle e importanti arene dei 5 continenti. Il tour di Eros Ramazzotti è prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim. (altro…)

Pino E’, in 45mila allo Stadio San Paolo. Cast d’eccezione. Da oggi la nuova raccolta “Le corde dell’anima | Studio & Live”

Pubblicato il 08 Giu 2018 alle 1:43am

Grandi emozioni allo Stadio San Paolo di Napoli per il concerto evento, trasmesso in diretta da Rai1 in prima serata, per ricordare il grande bluesman scomparso, a tre anni di distanza dalla sua morte.

Oltre 45mila spettatori accorsi da tutta Italia, per questo grande tributo, organizzato da F&P Group e Trident, che hanno unito le loro forze sotto la direzione artistica di Giampiero Solari.

I proventi di PINO E’ saranno devoluti ai progetti benefici della Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus e della Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children. Attivo sino al 10 giugno il n. solidale 45585.

Oltre alla diretta su Rai 1, hanno trasmesso l’evento anche RTL 102.5, RADIO ITALIA, RADIO KISS KISS, RADIO2, RDS, RADIO DEEJAY, RADIO CAPITAL, RADIO MONTE CARLO e RADIO ZETA, i più importanti network radiofonici nazionali.

Sono intervenuti ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, ENZO AVITABILE, CLAUDIO BAGLIONI, MARIO BIONDI, FRANCESCO DE GREGORI, TULLIO DE PISCOPO, ELISA, EMMA, TONY ESPOSITO, GIORGIA, J-AX, LORENZO JOVANOTTI, FIORELLA MANNOIA, GIANNA NANNINI, EROS RAMAZZOTTI, TIROMANCINO, GIULIANO SANGIORGI, JAMES SENESE, ANTONELLO VENDITTI, Gigi DE RIENZO, Rosario JERMANO, Agostino MARANGOLO, ERNESTO VITOLO, CLEMENTINO, Teresa DE SIO, Enzo GRAGNANIELLO, Irene GRANDI, Il VOLO, NCCP – Nuova Compagnia Di Canto Popolare, RAIZ, Massimo RANIERI, Francesco RENGA, Paola TURCI, Ornella VANONI, le band storiche di Pino Daniele.

E ancora, ALESSANDRO SIANI, GIORGIO PANARIELLO, PIERFRANCESCO FAVINO, ENRICO BRIGNANO, EDOARDO LEO, VINCENZO SALEMME, VANESSA INCONTRADA, MARCO GIALLINI, MARCO D’AMORE, RENZO ARBORE, MARIANGELA D’ABBRACCIO, ENZO DECARO con le loro testimonianze.

Gli artisti che hanno partecipato all’evento hanno cantato tutti le canzoni di Pino Daniele. A volte anche in duetto.

Il concerto è iniziato alle ore 20.30 ed è terminato alle ore 01.30 I fans assediati da giorni fuori al San Paolo, nella speranza di riuscire a vedere da vicino molti degli artisti che hanno preso parte allo show.

Attualmente è in radio, e disponibile in digitale e su tutte le piattaforme streaming, ‘RESTA QUEL CHE RESTA’, inedito, scritto e inciso da Daniele oltre 9 anni fa, ritrovato a distanza di tre e mezzo dalla scomparsa del cantautore napoletano. Il video, diretto da Sebastiano Bontempi, è visibile al link: https://youtu.be/p09uYY8ol6E .

L’8 Giugno esce poi, “LE CORDE DELL’ANIMA | Studio & Live” (Sony Music/Legacy Recording) la nuova raccolta dedicata a PINO DANIELE (disponibile al link https://www.amazon.it/Corde-DellAnima-Studio-Live-CD/dp/B07CWXXFNR), contenente 4 cd e 40 pagine di musica, racconti scritti da John Vignola e fotografie di Luciano Viti.

Ecco la scaletta delle esibizioni di PINO E'(in aggiornamento)

Pino Daniele (video): “Yes I know my way” (con freestyle di Jovanotti) Jovanotti: “Putesse essere allero” Biagio Antonacci: “Che Dio ti benedica” Biagio Antonacci con Alessandra Amoroso: “Che male c’è” Giuliano Sangiorgi con Emma e James Senese: “Quanno chiove” Giorgia: “Questo immenso” Francesco De Gregori: “Generale” (con interventi in napoletano di Enzo Avitabile) Eros Ramazzotti: “‘O scarrafone” Eros Ramazzotti: “A testa in giù” Eros Ramazzotti con Jovanotti e James Senese: “A me me piace ‘o blues” Claudio Baglioni: “Alleria” Claudio Baglioni: “Io dal mare” (con la chitarra di Pino Daniele) Elisa e Fiorella Mannoia: “Quando”

Antonello Venditti: “Notte prima degli esami” Elisa e Gianna Nannini: “Je so’ pazzo” Gianna Nannini: “Anna verrà” Fiorella Mannoia; “Sulo pe’ parlà” Fiorella Mannoia: “Senza ‘e te” Clementino: “‘Na tazzulella ‘e cafè” Il Volo: “O’ sole mio (It’s now or never)” / “Je sto vicino a te” / “I say I’ sto ccà”” (duetti con Pino Daniele in video) Francesco De Gregori: “Anema e core” (con la moglie Alessandra Gobbi) Giuliano Sangiorgi: “Mal di te” (con Marco D’Amore di “Gomorra”)

Ornella Vanoni con Federico Zampaglione: “Anima” Massimo Ranieri: “Cammina cammina” Massimo Ranieri con Giuliano Sangiorgi: “Un posto ci sarà” Fiorella Mannoia con Giuliano Sangiorgi: “Terra mia” Emma: “Io per lei (duetto con Pino Daniele in video) Emma con Francesco Renga e James Senese: “Musica musica” Alessandra Amoroso: “Dubbi non ho” Irene Grandi: “Se mi vuoi” (duetto con Pino Daniele in video) Mario Biondi con Il Volo e James Senese: “Notte che se ne va” Giuliano Sangiorgi e Federico Zampaglione: “Nun me scuccià” James Senese e Enzo Avitabile: “Tutta n’ata storia” Teresa De Sio e Paola Turci: “Lazzari felici”

J-Ax: “Anni amari” (duetto con la voce di Pino Daniele) Nuova Compagnia di Canto Popolare con Tony Cercola e Raiz: “Donna Cuncetta” Biagio Antonacci: “One day” (duetto con la voce di Pino Daniele) Finale: “Napule è” voce di Pino Daniele, sax di James Senese e Biagio Antonacci.