gravidanza

Diabete e gravidanza, un aiuto dai pistacchi

Pubblicato il 31 Ott 2017 alle 8:13am

Secondo un recente studio condotto su donne con diabete mellito gestazionale, mangiare pistacchi aiuta a tenere sotto controllo la glicemia – i livelli di zucchero nel sangue. I risultati sono stati presentati nel corso della Academy of Nutrition and Dietetics’ 2017 Food & Nutrition Conference & Expo a Chicago.

L’aumento dello zucchero nel sangue durante la gravidanza influenza la salute della madre e anche quella del bambino.

“Il nostro studio è il primo a dimostrare che il consumo di pistacchi può aiutare le donne con diabete gestazionale a controllare i livelli di zucchero nel sangue dopo averli mangiati”, spiega Sheng Ge, autrice principale dello studio, primario e direttrice della Clinical Nutrition al Sixth People’s Hospital, Shanghai Jiao Tong University, Cina. “I risultati evidenziano che i pistacchi possono rappresentare una scelta intelligente per le donne con diabete gestazionale perché contribuiscono a gestire la loro malattia”.

A 30 donne con diabete gestazionale (tra le 24 e le 28 settimane di gravidanza), suddivise in due gruppi secondo criteri casuali, i ricercatori hanno chiesto di consumare una colazione a base di 42 grammi di pistacchi (circa 1/3 di una tazza o 1 ½ porzione) oppure di 100 grammi di pane di grano integrale (due fette) dopo il digiuno notturno. I pistacchi e il pane integrale sono stati scelti in base all’equivalenza calorica. Lo zucchero nel sangue (glicemia) e il GLP-1, un ormone chiave nella regolazione della produzione di insulina, sono stati misurati ogni 30 minuti dopo il pasto, fino a 120 minuti. Dopo sette giorni i gruppi sono stati invertiti.

Ebbene, da quanto è emerso si è scoperto che i livelli di zucchero nel sangue erano significativamente inferiori dopo il consumo di pistacchi piuttosto che di pane integrale dopo 30 minuti circa, 60, 90, e 120 minuti. Infatti, i livelli di zucchero nel sangue dopo il consumo di pistacchi erano paragonabili ai livelli di base. Inoltre, i livelli di GLP-1 risultavano essere notevolmente più alti dopo il consumo di pistacchi rispetto al pane integrale dopo 60 minuti, 90 minuti e 120 minuti.

Milano, bimba salvata in utero grazie a trasfusioni di sangue molto raro

Pubblicato il 22 Set 2017 alle 5:41am

Una gravidanza a rischio, a causa di un sangue troppo raro rischiava di danneggiare il feto, ma per fortuna è stata portata a termine grazie alla capacità di trovare quell’unico donatore in Italia con un gruppo sanguigno compatibile, grazie al quale è stato possibile fare trasfusioni di sangue direttamente in utero e salvare così la vita della nascitura. (altro…)

Gravidanza: come allacciare le cinture di sicurezza

Pubblicato il 03 Set 2017 alle 7:21am

Dal dipartimento di Sviluppo della Sicurezza dell’auto in Seat arrivano importanti norme di sicurezza per una guida sicura anche nel periodo di gravidanza. (altro…)

Laura Freddi presto mamma a 45 anni

Pubblicato il 17 Ago 2017 alle 9:12am

Laura Freddi, 45 anni, l’ex ragazza di Non è la Rai, ex moglie di Paolo Bonolis, è al settimo cielo, al quarto mese di gravidanza. (altro…)

Emma Marrone, curve morbide, incinta?

Pubblicato il 16 Ago 2017 alle 11:15am

Emma Marrone dopo essere stata narcotizzata e derubata a Ibiza, è tornata subito in Salento per trascorrere “in casa” le sue vacanze spensierate. In barca con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro è apparsa serena e spensierata. In ottima compagnia.

Da “Chi” arriva una sequenza di scatti in cui il cantante tocca il ventre dell’amica che prima nasconde il volto tra le mani e poi gonfia la pancia ridendo.

Staranno parlando di buon cibo o di una imminente maternità?

Entrambi salentini, Emma e Giuliano si conoscono da una vita. E proprio per questo possono permettersi di scherzare con una certa confidenza. Al largo di Porto Cesareo i due si concedono una gita in barca in compagnia di amici e la Marrone, con un costume intero mette in risalto le sue forme fisiche. Un accenno di pancetta che Sangiorgi sfiora con delicatezza.

Il settimanale di Alfonso Signorini mostra infatti uno scatto in cui si vede proprio il frontman dei Negramaro posare una mano sulla pancia di Emma, che finge prima un certo imbarazzo e poi ride di gusto.

Trystan Reese, il transgender che ha dato alla luce un bambino

Pubblicato il 05 Ago 2017 alle 9:32am

Trystan Reese e il marito Biff Chaplow hanno potuto coronare il loro sogno d’amore, avere un figlio.

Tristan è un transgender e ha partorito il loro primogenito, Leo, dichiarando in precedenza: “Penso che il mio corpo sia bellissimo. È stato un dono nascere in questa fisicità e ho cercato di fare ciò che era necessario per mantenerla tale, anche con gli ormoni e le altre modifiche”.

Trystan e Biff sono felicissimi della nascita del piccolo Leo, che ha allargato la loro famiglia, in quanto in precedenza i due avevano adottato nel 2015 i nipotini di Chaplow.

All’emittente televisiva canadese Katu-tv i neo genitori hanno dichiarato: “La gravidanza è stata normalissima, tutto a posto e il parto è andato bene“, Reese ha aggiunto: “Penso che il mio corpo è impressionante. Mi sembra che sia un dono quello dell’essere nato con il corpo che ho. Ho fatto i necessari cambiamenti in modo da poter continuare a vivere in esso, sia attraverso gli ormoni che attraverso altre modifiche del corpo”. Biff, invece, ha parlato del momento della nascita, spiegando che “È il momento più puro di felicità, come il momento più felice della mia vita“.

Aborto non riesce, chiede risarcimento all’ospedale. Risarcita per 200mila euro e un assegno di mantenimento per il figlio

Pubblicato il 19 Lug 2017 alle 6:56am

Vuole abortire, l’aborto non riesce, e allora a distanza di 4 anni fa causa all’ospedale ricevendo un assegno di mantenimento fino all’età adulta e indipendenza economica del figlio, oltre ad un risarcimento danni di euro 200mila.

Quando i medici dell’ospedale San Paolo di Milano hanno proposto alla donna di ripetere l’operazione, lei ha desistito. Ha considerato l’intervento troppo tardivo a 16 settimane di gravidanza. Ma oggi che il figlio a 4 anni è andata come sperava. La causa intentata al ginecologo e all’ospedale San Paolo di Milano ha portato i suoi frutti.

La donna è affetta dal morbo di Crohn, e per questo motivo, un lavoro precario, l’intimazione di sfratto, un compagno assente che non ha voluto riconoscere il piccolo, ma soprattutto, un’inabilità al lavoro del 70%, la volevano spingere ad abortire.

Beyoncé, ad un mese dal parto, presenta i suoi gemellini, Sir Carter e Rumi

Pubblicato il 15 Lug 2017 alle 7:55am

Quasi due milioni e mezzo di like per la foto postata da Beyoncé sul web, in cui appare con in braccio i suoi due gemellini, Sir Carter e Rumi. Il loro primo scatto, per la presentazione ufficiale dei piccoli nati dal matrimonio con il cantante Jay-Z . (altro…)

Fecondazione eterologa: nel 2015 in Italia 601 bimbi nati così

Pubblicato il 07 Lug 2017 alle 10:55am

Il Ministero della sanità ha fatto un quadro annuale e generale sulla procreazione assistita, l’attuazione della legge del 2004, prendendo come riferimento l’anno 2015. (altro…)

Cosa indossare durante la gravidanza?

Pubblicato il 01 Lug 2017 alle 6:37am

Durante la gravidanza il corpo della donna è soggetto a continue trasformazioni. Per questo motivo, è bene comprare i capi giusti a seconda dei mesi che si aspetta. (altro…)