ritenzione idrica consigli

Cellulite e spossatezza fisica: i benefici di magnesio e potassio

Pubblicato il 30 Giu 2019 alle 6:40am

Magnesio e potassio sono due sali minerali indispensabili per il buon funzionamento dei muscoli e della circolazione sanguigna, che non dovrebbero mai mancare nella nostra alimentazione. Ma potassio e magnesio hanno anche un altro beneficio da tener conto e non sottovalutare: aiutano a contrastare la ritenzione idrica e il gonfiore e, di conseguenza, combattono anche la cellulite.

Vediamo meglio, nello specifico come assumerli.

Il magnesio è fondamentale per il sistema muscolare, nervoso, cardiaco e immunitario. Garantisce il corretto funzionamento tra centri nervosi e i muscoli. Una carenza di questo minerale non solo provoca un indebolimento di tutto l’organismo, ma causa anche un accumulo di scorie nei liquidi interstiziali, che a sua volta è responsabile della ritenzione idrica. L’assunzione di magnesio, allevia la stanchezza e la spossatezza, migliora la circolazione e contrasta la ritenzione idrica.

La ritenzione idrica non è dovuta solo ad una carenza di magnesio, ma anche di potassio. Tant’è che questo minerale, è strettamente correlato ad un altro, il sodio: quando nel nostro organismo c’è troppo sodio, il potassio si attiva per smaltirlo attraverso le urine. Questo vuol dire che, se non assumiamo potassio a sufficienza, il sodio si accumula e causa un ristagno di liquidi.

Una dieta che contiene magnesio e potassio è ideale contro la cellulite Seguendo una corretta alimentazione non si dovrebbe correre il rischio di sviluppare carenze.

Il magnesio ad esempio è contenuto in moltissimi alimenti, come i cereali integrali, la frutta secca, i legumi, l’ananas, le ciliegie, le fragole, il melone e la verdura a foglia larga (lattuga, broccoli, cavolfiori eccetera). Lo stesso vale per il potassio, che si trova in abbondanza nelle banane, nei kiwi, nell’uva, nei fagioli, nei funghi, nelle patate, negli spinaci, nell’avocado e nella frutta secca.

Se volete assumere questi minerali a sufficienza e combattere la cellulite, una giusta alimentazione potrebbe non bastare. In vostro aiuto potrebbero, pertanto, arrivare gli integratori che contengano entrambi i minerali in azione combinata, che spesso vengono consigliati in estate per la loro azione energizzante e reidratante.

Il vantaggio degli integratori è che il magnesio e il potassio sono presenti in forma biodisponibile, cioè altamente assimilabile, mentre quelli contenuti negli alimenti spesso vanno persi durante la cottura e la lavorazione.

Quindi, per una pelle più bella, senza buccia d’arancia, più energia, vitalità per il vostro organismo, magnesio e potassio!

Dieta dell’ananas, per combattere la cellulite e i chili in eccesso

Pubblicato il 06 Ago 2018 alle 11:22am

Seguire la dieta dell’ananas per pochi giorni, non più di quattro, aiuta a depurarsi e a perdere quei fastidiosi chili in eccesso. (altro…)