San Gerardo di Monza: primo doppio trapianto di mani al mondo ad una donna 52enne

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Ott 2010 alle ore 10:12am

All”ospedale San Gerardo di Monza, una donna di 52 anni si è sottoposta ad un trapianto per entrambe le mani, cosa sicuramente eccezionale.

Ebbene, l’operazione è durata sei ore, è stata eseguita nella notte tra lunedì e martedì dall’equipe del dr. Massimo Del Bene, primario di chirurgia plastica e della mano: prima in questo genere nel mondo.

La paziente è ora ricoverata in rianimazione, ma è cosciente e le sue condizioni sono buone, anche se prima dei sette giorni non sarà possibile sciogliere la prognosi.

La signora, a causa di una gravissima forma di sepsi (infezione generalizzata dell’organismo) tre anni fa aveva subito l’amputazione di tutti e quattro gli arti.

A donarle ora le mani, una donna di 58 anni, il cui espianto è stato fatto presso l’ospedale di Cremona.

Il governatore della Lombardia Roberto Formigoni ha così commentato «Si tratta di un nuovo, grande successo per la sanità lombarda. La forza del nostro sistema è la rete degli ospedali e delle strutture, alla quale concorrono i singoli nodi di eccellenza con le proprie caratteristiche».