Presso l’Università di Parigi, “Pierre e Marie Curie” alcuni ricercatori, hanno effettuato per la prima volta, una trasfusione di sangue, con del sangue artificiale.

A riceverlo è stato un volontario, il cui sangue è stato ottenuto da cellule staminali del midollo osseo dello stesso ricevente. Ebbene, secondo la rivista britannica New Scientist, questo tentativo di trasfusione di sangue artificiale rappresenta un passo avanti verso l’uso del sangue artificiale, di vitale importanza e bisogno data la carenza di sangue da donatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.