Cremata la salma di Mike Bongiorno

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Dic 2011 alle ore 9:26am


La famiglia del noto presentatore scomparso, Mike Bongiorno, a distanza di pochi giorni dal ritrovamento della bara, ha deciso di cremare la salma.

Il feretro del presentatore tv è stato ritrovato l’8 dicembre scorso, nei pressi di Vittuone, a pochi chilometri da Milano. Ricordiamo che era stato trafugato dal cimitero di Dagnente (Arona, Novara) lo scorso gennaio.

La vedova del povero Mike, Daniela Zuccoli ha espresso la sua volontà, di volerne cremare il corpo, per proteggerlo, aggiungendo anche: “Immagino che Mike vorrebbe che le sue ceneri venissero disperse sul Cervino, ma temo che la religione e le leggi attuali non lo permettano”.

La bara di Mike senza essere aperta, è stata esaminata con accurati controlli da parte dei Carabinieri del Ris e della Squadra rilievi, con la speranza di rilevare impronte e tracce che potrebbero essere utili per il buon esito delle indagini.

Intanto, nella giornata di ieri, è avvenuto il dissequestro e la bara è stata subito riconsegnata alla famiglia: il feretro è stato spostato alle 8.30, dall’Istituto di Medicina Legale di Milano, per essere poi portato a Torino, dove è avvenuta la cremazione.