Ikea: bloccata la vendita di torte anche in Italia perché contenenti colibatteri

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Mar 2013 alle ore 12:30pm


Il gruppo Ikea, ha bloccato la vendita di torte al cioccolato, nelle quali le autorità sanitarie cinesi hanno rilevato addirittura tracce di colibatteri, che indicano una contaminazione fecale, in tutti i ristoranti in Italia. Nelle prossime 48 ore, sarà atteso l’esito dei campioni prelevati.

Intanto, l’azienda ha annunciato di aver bloccato la vendita di queste torte nelle caffetterie di ben 23 Paesi.

Tale decisione, è stata presa dopo che le dogane cinesi hanno distrutto 1.800 dolci “chokladkrokant” (una torta fatta con mandorle e cioccolato, crema al burro e caramello) intercettati a novembre nel porto di Shanghai. Le torte sono state prodotte dal fornitore svedese, Almondy.

Ma non è tutto, sì perché le autorità sanitarie cinesi, hanno bloccato anche lotti di formaggi della Kraft, barrette della Nestlé e creme solari della Shiseido perché sotto gli standard” qualitativi.