Giovane mamma massacrata a coltellate in auto, l’ex compagno confessa

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Ott 2015 alle ore 10:44am

giovane assassinata da ex compagno
Luca Priolo ha confessato ai carabinieri di Milano di essere lui l’assassino dell’ex convivente, Giordana Di Stefano.

Il corpo della giovane Giordana, straziato da profonde ferite di arma da taglio, è stato trovato senza vita all’interno della sua automobile, una Audi, parcheggiata in via Monte Peluso, strada di campagna alla periferia di Nicolosi, in provincia di Catania.

La madre della giovane si era rivolta ai carabinieri denunciando la scomparsa della figlia.

La ragazza nel 2013 aveva denunciato l’ex compagno e padre di sua figlia – una bimba di 4 anni – per stalking. Oggi avrebbe dovuto tenersi l’udienza preliminare del procedimento a carico del 24enne.