Tensione alta tra Turchia e Russia, la Nato manda radar, caccia e navi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Dic 2015 alle ore 10:11am

tensione tra turchia e russia
La Nato ha dato il via libera all’invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale. Un intervento questo che come sottolineano fonti dell’Alleanza, serve per incrementare la difesa della Turchia “in considerazione della situazione instabile della regione”.

Anche se Mosca non viene nominata, si tratterebbe anche di una precauzione presa in merito alle recenti tensioni che si sono create tra Ankara e la Russia dopo l’abbattimento del jet russo SU-24 al confine tra Siria e Turchia.

E per il commissario Ue agli Esteri Federica Mogherini la riunione sulla Siria “è stata difficile ma si è conclusa bene con l’accordo sulla necessità di andare avanti e dare un forte mandato all’inviato speciale Onu Staffan de Mistura per avviare il negoziato tra i rappresentanti dell’opposizione e del regime: ci aspettiamo che questo avvenga nel mese di gennaio”.