20160207_210638
Sono tornati i Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni e Gianni Morandi, nel salotto di Fabio Fazio per raccontare il nuovo disco e la prossima esperienza che li condurrà insieme in giro per l’Italia a partire dal prossimo 19 febbraio

I due grandi artisti della musica italiana si sono esibiti in diretta, e durante la pubblicità, per la gioia dei fan in studio.

Hanno eseguito brani tratti dai rispettivi repertori, partendo da quello più recente, lanciato insieme durante la prima parte del progetto “Capitani Coraggiosi” e continuato con altri grandissimi successi che hanno fatto la storia degli ultimi 50 anni della musica leggera italiana.

Nella lunga intervista con Fazio, i due artisti hanno scherzato e ironizzato prendendosi in giro a vicenda.

“Lui è più social di te”, dice Fazio a Baglioni riferendosi a Morandi, attivissimo su Facebook.

“Io su Facebook scrivo, lui ci mette le foto. Ma non puoi cambiare soggetto ogni tanto?”, chiede Baglioni a Gianni. Mentre Morandi consiglia a Claudio di postare ogni tanto anche lui qualche foto.

Scherzi e battute tra colleghi e amici che hanno già condiviso una bellissima esperienza e un grandissimo successo insieme lo scorso autunno. Con le 12 serate di Capitani Coraggiosi tenute al Foro Italico di Roma, e che ora vogliono portare avanti, a grande richiesta uno show, che vedrà sicuramente qualche novità, nelle arene indoor delle principali città italiane.

Gianni a Fazio spiega: “Abbiamo un carattere completamente diverso e per questo c’è un’attrazione”.

Da lì la battuta sul ddl Cirinnà, con Fazio che fa notare che è giusto parlarne proprio in questo periodo. Perché quella che è in effetti una coppia di fatto della musica leggera italiana, secondo Baglioni è invece “Una coppia di fatti!” .

Il cantautore romano più sciolto e scatenato del collega chiede a Fazio di non chiamarli “monumenti” per non scatenare una possibile reazione da parte dei piccioni.

Tra battute e frecciatine non mancano però confessioni importanti. Baglioni rivela a Fazio che Morandi, quando è sul palco, nel momento in cui sa che manca poco alla fine dello show si intristisce, diventa subito malinconico, perché non vorrebbe mai smettere.

Morandi da parte sua conferma “Ho passato un periodo no, un momento di insuccesso e allora ora voglio che non scappi questo momento che è di grande successo. – E aggiunge – Claudio è l’unico che riesce a darsi fino in fondo alla gente nelle tre ore di spettacolo. Mi commuovo in certi momenti, specialmente quando si finisce lo spettacolo e arriva il momento di cantare “La vita è adesso”. Quando cantiamo “Avrai” mi sale davvero un brivido di emozioni intenso”.

I due “Capitani Coraggiosi” saranno a Jesolo, Padova, Assago, Firenze, Napoli, Roma, Acireale, Eboli, Pesaro, Torino, Casalecchio di Reno, Bari, Rimini, Modena e Genova. Date duplicate, triplicate e quadruplicate in diverse città, molte già sold out.

‘Capitani Coraggiosi – Il Live’ è prodotto da Sony Music, disponibile dal 5 febbraio in tutti gli store e piattaforme digitali, è un viaggio musicale tra passato, presente e futuro, impreziosito da esecuzioni e sonorità di una straordinaria band di ventuno polistrumentisti. Trentasei (più undici) tracce, in tre diverse edizioni: classica (doppio cd live), deluxe (doppio cd live, album di prove in studio, dvd ‘Oltre la pioggia’) e vinile (per gli appassionati di suoni e formati vintage, con gli album live e l’album delle prove in studio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.