Elisa, online da oggi, il video di “Bruciare per te” nuovo singolo estratto dall’album di inediti “On”. Dall’11 novembre il tour nei principali palasport

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Set 2016 alle ore 3:36pm

elisa
E’ da oggi, lunedì 19 settembre, online il videoclip ufficiale di “BRUCIARE PER TE”, nuovo singolo estratto dall’ultimo album di inediti di ELISA, “ON”.

Il video diretto da Mauro Simionato è visibile al link:

“ON” è un album dal sound pop, potente e moderno, che si mischia al soul, all’elettronica fino ad attingere a sonorità anni ’80. Tredici i brani che esplorano diversi generi e che esprimono tensione emotiva, ritmo ed energia.

L’album è stato certificato ORO (dati GfK Retail andTechnology) mentre il singolo “No Hero” è DOPPIO PLATINO con oltre 24 milioni di visualizzazioni su YouTube (https://youtu.be/Ya2Rl1fiJzw).

Queste le date confermate del tour (prodotto e organizzato da F&P Group) nei principali palasport italiani: 11 novembre a Firenze – Nelson Mandela Forum; 12 novembre a Livorno – Modigliani Forum; 14 novembre a Torino – Pala Alpitour; 15 novembre a Genova – 105 Stadium; 19 novembre a Roma – PalaLottomatica; 22 novembre a Bologna – Unipol Arena; 23 novembre a Montichiari – Pala George; 25 novembre e 26 novembre a Milano – Mediolanum Forum (Assago); 28 novembre e 29 novembre a Padova – Kioene Arena; 1 dicembre a Pescara – Palasport Giovanni Paolo II; 3 dicembre a Napoli – Palapartenope; 4 dicembre a Bari – Palaflorio; 6 dicembre a Reggio Calabria – PalaCalafiore e il 7 dicembre ad Acireale – Pal’art Hotel.

I biglietti sono disponibili su Ticketone e sui circuiti di vendita e prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).

Elisa sarà anche dal vivo in concerto, con un live esclusivo entusiasmando il pubblico con i brani estratti tratti dall’ultimo disco “ON”, oltre ai suoi più grandi successi del passato.

Con lei Lele Esposito, giovane finalista di Amici 15, come opening-act di alcune date dei suoi concerti.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dell’“ON Tour” di Elisa.

Foto di Carolina Amoretti