Vicenza: supplente di inglese trans su sito di escort, sospesa dall’incarico

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Apr 2017 alle ore 5:56am

insegnante-tras-su-siti-escort

I ragazzi dell’istituto tecnico Rossi di Vicenza hanno scoperto che la loro supplente di inglese, trans, presta servizi a pagamento su siti hard di escort.

Da tempo girava la voce che questa nuova insegnante fosse in realtà un uomo, ma la cosa non è certamente finita qui. I ragazzi incuriositi si sono messi alla ricerca e hanno trovano un sito di escort dove i trans offrono servizi sessuali a pagamento.

Qui i ragazzi dell’istituto tecnico hanno scoperto anche l’annuncio della loro docente che è stata sospesa dall’insegnamento.

La prof in questione, assomiglia tanto ad una certa “Luna Trans”, una prostituta transessuale in calze a rete che sul sito hard di “escort service” promette tutta una serie di servizi erotici al prezzo di 270 euro ad incontro.

Oltre all’ufficio scolastico, è intervenuto sulla questione anche quello regionale. L’assessore veneto all’Istruzione Elena Donazzan ha deciso di avvisare anche il ministero dell’Istruzione: “Assieme alle competenze professionali di un insegnante va valutata anche la moralità, in un luogo protetto come la scuola su questo dobbiamo essere rigidi”.