Avocado, un alleato di giovinezza, bellezza e salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Ago 2017 alle ore 8:19am

L’avocado è un frutto dalle infinite proprietà benefiche. Eppure fino ad oggi molti di noi l’hanno mangiato inconsapevolmente e nel modo sbagliato.

Ebbene, una recente ricerca condotta in Texas, Stati Uniti, rivela che la parte più ricca di sostanze nutritive è la buccia del seme che si trova all’interno del frutto, di origine tropicale.

Secondo i ricercatori della Università del Texas Rio Grande Valley, tali nutrienti contengono sostanze antitumorali e protettivi per le arterie, e quindi anche per il cuore. L’unico inconveniente è che la buccia del seme non si può mangiare così come la si trova in natura, ma deve essere assunta sotto forma di polvere trattata.

L’avocado è un frutto ricco di vitamina A, E, omega 3, efficaci anti-age, per tenere a bada pressione e colesterolo.

Grazie poi, anche all’alto contenuto di vitamina D, che stimola l’assorbimento del fosforo e del calcio, l’avocado agisce anche contro patologie a carico delle ossa come artrosi e osteoporosi.

Aiuta a tenere a bada depressione e la comparsa del morbo di Alzheimer.
Aiuta a controllare i livelli di zuccheri nel sangue, a dare potassio all’organismo, nei periodi di stress.