Castello sforzesco con un parco più grande fino al Duomo, lavori a partire dal 2021

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Apr 2018 alle ore 10:51am

Il Castello Sforzesco di Milano cambia look. La soprintendenza ha infatti autorizzato i lavori del progetto che ha vinto il concorso internazionale bandito dal Comune per riqualificare piazza Castello.

Il progetto in questione porta la firma degli architetti Genuizzi, Banal, Strambio, Ragazzo e prevede di espandere il parco rafforzando le aiuole e il semicerchio alberato. Le prescrizioni della Soprintendenza hanno chiesto di diminuire le aree a calcestre in piazza Castello e di utilizzare il granito di Montorfano in largo Beltrami.

“Ora – ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran – possiamo procedere alla redazione del progetto definitivo per valorizzare quello che, dal Castello a San Babila, rappresenta il più esteso percorso pedonale della città”.

E così, allora, che dalla zona alberata di piazza Castello si arriverà attraverso un viale incorniciato da alberi, fino a piazza Duomo.

Adesso si dovrà fare il progetto definitivo, mentre i lavori dovrebbero iniziare a partire dal 2021.